Facebook

The Kollective, arriva dagli autori di Gomorra e Alleanza Europea la nuova serie tra giornalismo e spionaggio

In lavorazione, grazie ad Alleanza Europea, la nuova serie The Kollective, un giallo che nasce dalla penna di Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli.

L'Alleanza Europea è pronta a portare sul piccolo schermo The Kollective, un giallo giornalistico che nasce dalla penna di Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli (Gomorra - La serie, ZeroZeroZero) e dal produttore Femke Wolting.

L'annuncio, come riportato da DeadLine, è arrivato oggi al MIA - Mercato Internazionale Audiovisivo di Roma e rappresenta la nona serie dell'Alleanza Europea, che comprende la tedesca ZDF, France Télévisions e Rai.

The Kollective sarà composta da sei episodi nella sua prima stagione, ma ulteriori informazioni non sono ancora state rilasciate. La serie affronterà argomenti come notizie false, attacchi alla democrazia dell'UE, indagini dal basso e libertà di stampa, "contenuti in un thriller globale altamente carico e una storia d'amore straziante". Il titolo, inoltre, si riferisce a un gruppo di scrittori internazionali che si sostengono a vicenda.

Questa la sinossi rilasciata: "Dopo che uno dei loro membri è stato ucciso mentre indagava su un misterioso incidente aereo in Congo, un gruppo di giovani giornalisti dilettanti appassionati chiamato The Kollective si ritrova coinvolto in una rete mondiale di notizie false, corruzione, spionaggio e omicidio".

"Le emozioni aumentano mentre il gruppo combatte per svelare il mistero di una nuova oscura guerra fredda, così come i propri complessi sentimenti e desideri. Rendendosi conto che tutte le strade riconducono alla rinascente Russia di Putin, devono fare appello alle loro capacità tecnologiche innovative, al coraggio feroce e alla fiducia in se stessi per fermare un'oscura cospirazione che minaccia di distruggere la stessa democrazia".