Steven Spielberg sarebbe "in imbarazzo" per la figlia pornostar?

Steven Spielberg e la moglie, Kate Capshaw, sarebbero in 'forte imbarazzo' a causa della scelta della figlia Mikaela di voler fare la pornostar.

NOTIZIA di 25/02/2020

Mikaela George Spielberg, figlia adottiva di Steven Spielberg, è entrata ufficialmente nel mondo del porno e da quando la notizia è diventata di dominio pubblico, è trapelata la voce che Spielberg e la moglie, Kate Capshaw, sarebbero in forte imbarazzo, al contrario di quanto detto inizialmente, cioè che sostenessero completamente la scelta della ragazza.

Nelle ultime ore una fonte del New York Post molto vicina alla famiglia Spielberg avrebbe dichiarato che la questione sarebbe molto più complicata di quel che appare. Il regista di Jurassic Park sarebbe alquanto imbarazzato per la notizia che riguarda la scelta di Mikaela:"Pubblicamente Steven e Kate - che sono i genitori più aperti al mondo e amano i loro figli oltre ogni misura - hanno sempre supportato Mikaela e cercano di capirla. Tuttavia sono imbarazzati dalla sua improvvisa confessione pubblica dell'ingresso nel mondo del porno".

Mikaela Spielberg
Mikaela Spielberg in una foto sexy

La fonte avrebbe poi aggiunto:"Nulla può danneggiare la reputazione di Steven Spielberg, né quella di Kate ma sono preoccupati". Al Sun, Mikaela ha spiegato di essere una 'creatura sessuale' e di essere 'davvero stanca di non poter capitalizzare il mio corpo e, francamente, mi sono davvero stancata di sentirmi dire di odiare il mio corpo'. In passato Mikaela ha sofferto di problemi d'alcolismo, anoressia e disturbo della personalità borderline.

Steven Spielberg ha avuto un figlio dalla prima moglie, Amy Irving, di nome Max Samuel e nato nel 1985. Dal matrimonio in seconde nozze con l'attrice Kate Capshaw, ha avuto Sasha, Sawyer e Destry, adottando nel frattempo Theo e Mikaela. Spielberg ha anche una figliastra, Jessica Capshaw, nata dal primo matrimonio della moglie Kate.

Steven Spielberg è impegnato nella post-produzione del remake diWest Side Story, previsto nelle sale americane a dicembre.