Star Wars, Sebastian Stan: "Io interprete di Luke Skywalker? Ci crederei solo se me lo dicesse Mark Hamill!"

Sebastian Stan ha commentato in modo ironico le ipotesi che in futuro possa interpretare Luke Skywalker nei progetti di Star Wars.

NOTIZIA di 25/03/2021

Sebastian Stan da tempo è indicato come il possibile interprete di Luke Sywalker nel caso in cui la Lucasfilm decidesse di trovare un attore per raccontare nuove avventure dell'iconico personaggio affidato a Mark Hamill nei progetti della saga.
La star di The Falcon and the Winter Soldier è ora tornato a commentare le ipotesi dei fan, alimentate dall'apparizione del cavaliere jedi nel finale della seconda stagione di The Mandalorian, spiegando in modo ironico quale sarebbe l'unica situazione in cui riuscirebbe a credere alla possibilità di poter ereditare questa importante parte.

Durante un'intervista rilasciata a Good Morning America, infatti, la conduttrice Robin Roberts ha ricordato a Sebastian Stan i messaggi condivisi sui social media dal protagonista della saga creata da George Lucas in cui commentava la possibilità del suo coinvolgimento nella saga. La star di The Falcon and the Winter Soldier ha dichiarato: "Se Mark Hamill mi telefonasse di persona per dirmi che si sente disposto a condividere questo ruolo con me, allora ci crederei. Fino a quando non accadrà non ci credo!".

La somiglianza fisica tra Stan e Hamill è stata spesso al centro di paragoni fotografici e video realizzati con la tecnica deepfake in cui si dimostra come l'attore sarebbe una scelta che non causerebbe particolari reazioni negative da parte degli appassionati della saga stellare.
La collaborazione, ormai da un decennio, con la Marvel-Disney renderebbe inoltre il casting particolarmente semplice. Non resta quindi che attendere per scoprire se Sebastian verrà coinvolto in futuro nei numerosi progetti ambientati nell'universo di Star Wars.