Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Sienna Miller su Alfred Hitchcock: "Con Tippi Hedren fu sadico, oggi non la passerebbe liscia"

Sienna Miller commenta il comportamento di Alfred Hitccock nei confronti di Tippi Hedren ai tempi de Gli Uccelli e Marnie, notando come al giorno d'oggi le cose sarebbero andate in modo decisamente diverso.

NOTIZIA di 19/10/2020

Ci fu un tempo in cui Sienna Miller portò sullo schermo il turbolento rapporto tra Alfred Hitchcock e Tippi Hedren in The Girl - La Diva di Hitchcock, di Julian Jarrold. Una dinamica professionale che, commenta l'attrice, al giorno d'oggi non sarebbe assolutamente condonata.

Ospite (virtuale) al Montclair Film Festival per presentare il suo ultimo film, Sienna Miller è tornata sull'argomento durante un Q&A, come riporta anche IndieWire, creando dei paralleli tra il "vecchio modo" di fare dell'epoca, e quello di oggi all'era del #MeToo.

Tippi Hedren e Sean Connery in una scena di Marnie, di Alfred Hitchcock
Tippi Hedren e Sean Connery in una scena di Marnie, di Alfred Hitchcock

"Con certi registi c'è un certo elemento di controllo. Per quanto mi riguarda, rispondo solitamente in maniera positiva a un modo di fare più caloroso e capace di sostenerti, ma ci sono stati registi che mi hanno spinto a dare il massimo facendo esattamente l'opposto" spiega, specificando come lei sia stata abbastanza fortunata in tal senso, dato che non le è accaduto "nulla che arrivasse ai livelli di Alfred Hitchcock e Tippi Hedren. Quella è stata un'esperienza tremendamente traumatica e spaventosa per lei. E non solo durante la realizzazione di quei film, ma anche successivamente. Non le permise di lavorare con altri registi come Goddard o Truffaut, che stavano cercando di assumerla. La tenne per 10 anni sotto contratto per vederla invecchiare senza farle fare nulla. È stato decisamente sadico".

Tippi Hedren in una foto promo per Gli uccelli
Tippi Hedren in una foto promo per Gli uccelli

Oggi, tuttavia, un tale comportamento verrebbe prontamente stroncato: "Per fortuna, il mondo è cambiato abbastanza che, se qualcuno tentasse questo tipo di abusi al giorno d'oggi, si ritroverebbe di fronte un'armata di donne pronte a combatterlo".
"Mi sento molto fortunata a poter lavorare in questa epoca, perché credo che questo tipo di storie non fossero poi così poco comuni a quei tempi. Appartenevi davvero allo studio a cui eri stata assegnata e, essenzialmente, al regista" conclude.

Miller è attualmente impegnata nella promozione di Wander Darkly, la pellicola diretta da Tara Miele in cui recita al fianco di Diego Luna.
Al momento, non abbiamo informazioni su un'eventuale release italiana del film.