Shonda Rhimes stringe un accordo con Netflix: in arrivo nuove serie e progetti

La creatrice di show di successo come Grey's Anatomy e Scandal collaborerà in futuro con la piattaforma di streaming, abbandonando quindi la ABC.

Shonda Rhimes ha stretto un nuovo accordo con Netflix che prevede la produzione di nuove serie e altri progetti attraverso la sua ShondaLand e in collaborazione con la sua collaboratrice Betsy Beers.
A livello internazionale, escludendo quindi gli Stati Uniti, la piattaforma di streaming ha già i diritti per la distribuzione della serie Le regole del delitto perfetto e, in alcuni territori, di Grey's Anatomy e Scandal. Il network ABC non perderà comunque i diritti degli show attualmente in onda o in fase di sviluppo.

Ted Sarandos, responsabile dei contenuti di Netflix ha dichiarato: "Shonda Rhimes è una delle più grandiose narratrici della storia della televisione. Ho avuto modo di conoscerla ed è una vera fan di Netflix: ama la televisione e i film, si preoccupa con passione del suo lavoro e riesce a ottenere degli incredibili successi per il pubblico. Siamo così entusiasti di accoglierla qui in Netflix".

Shonda ha invece confermato che l'accordo è il passo giusto per l'evoluzione della sua azienda: "Ted offre in Netflix uno spazio chiaro e senza paure per i creatori. Ha capito quello che stavo cercando: l'opportunità di costruire una casa per una nuova forma di narrazione destinata agli autori, potendo così sfruttare la libertà creativa davvero unica e la possibilità di raggiungere un pubblico globale grazie all'innovazione proposta da Netflix".

Shonda Rhimes stringe un accordo con Netflix: in...

Mostra i vecchi commenti

Grey's Anatomy: salva suo padre con il massaggio cardiaco che ha visto nella serie
Shonda Rhimes: "anatomia" di un successo costruito con impegno e intelligenza