Shia LaBeouf fa chiarezza sulla rissa con Tom Hardy: "Solo un mucchio di stronzate"

Shia LaBeouf racconta la sua verità sull'episodio della rissa col collega Tom Hardy.

NOTIZIA di 20/09/2019

Shia LaBeouf ha bollato come "stronzate" le storie sulla sua rissa con Tom Hardy.

American Honey: un momento della conferenza con Shia LaBeouf
American Honey: un momento della conferenza con Shia LaBeouf

Nel 2012 i due attori hanno recitato insieme nel period drama Lawless e a quanto pare i rapporti tra di loro non sarebbero stati idilliaci. Il regista John Hillcoat ha confermato nel corso di un Reddit AMA lo scontro tra Shia LaBeouf e Tom Hardy spiegando: "La tensione è aumentata la punto che entrambi dovevano essere tenuti buoni". Si parla addirittura di una rissa in cui Shia LaBeouf ha dato un pugno a Tom Hardy gettandolo a terra, ma adesso Shia LaBeouf ha deciso di fare chiarezza sui pettegolezzi raccontando la sua verità:

"E' un mucchio di stronzate. Facevamo spesso la lotta e Tom Hardy è enorme, allora ancora di più. Si stava preparando a interpretare Bane."

Tom Hardy ricorda la rissa con Shia LaBeouf: "I ruoli drammatici sono per gente instabile"

Il combattimento finito con il ko di Tom Hardy non avrebbe avuto niente a che fare con un ipotetico odio tra i due attori:

"Eravamo soliti combattere, ma una volta è successo che la mia fidanzata era in città ed è entrata nella stanza. Era una bellezza mozzafiato. E' entrata all'improvviso in cucina mentre io e Tom stavamo lottando nel corridoio. Io ero nudo, ci siamo distratti e siamo finiti vicino alle scale. Tom è inciampato ed è caduto per alcuni scalini, ma sul set ha raccontato a tutti che l'avevo steso al tappeto."

Shia LaBeouf: quando la vita diventa una performance d'arte concettuale

Ahia LaBeouf ha da poco presentato a Toronto Honey Boy, pellicola autobiografica in cui racconta la difficile relazione col padre ex alcolista.