Scott Derrickson annuncia il suo nuovo, misterioso progetto horror su Twitter

Scott Derrickson ha annunciato il suo nuovo progetto sul suo profilo Twitter: l'autore di Sinister collaborerà con Timo Tjahjanto e con Robert C. Cargill

NOTIZIA di 25/07/2021

Dopo aver completato le riprese di Black Phone, in cui è tornato a lavorare con Ethan Hawke e Blumhouse Productions, Scott Derrickson ha annunciato su Twitter il suo nuovo film horror.

Per realizzare il suo nuovo film, Scott Derrickson collaborerà con Timo Tjahjanto e con Robert C. Cargill, suo fedele sceneggiatore. La fotografia condivisa su Twitter dal regista di Sinister contiene un emoticon dalla forma di teschio che copre parte del titolo del progetto, contiene la data di ufficializzazione della realizzazione del film e una breve anteprima della prima sequenza. In corrispondenza dei titoli di testa, dovrebbe apparire in sovrimpressione quanto segue: "L'anno è il 20**. La società è nei guai. Crimine e violenza sono cresciuti in tutte le regioni rimaste nel mondo. La maggior parte dell'Asia è unita in una sola terra".

Scott Derrickson e Robert C. Cargill hanno collaborato già altre cinque volte. La vera novità consiste nella presenza di Timo Tjahjanto, maestro del cinema horror violento e brutale. Il regista è ricordato per aver diretto due dei cortometraggi horror più forti e intensi contenuti nelle antologie The ABCs of Death e V/H/S/2. Tjahjanto è noto a moltissimi asiatici, tra l'altro, a causa della sua lunga carriera nel cinema indipendente e per la sua collaborazione con Kimo Stamboel nei Mo Brothers.

Nel 2016, i Mo Brothers sono stati nominati per la Migliore Regia ai Citra Awards (la versione asiatica degli Oscar) per Headshot, un brutale film action con Iko Uwais di The Raid. Netflix ha distribuito in tutto il mondo i suoi Make the Devil Take You, The Night Comes for Us ed Headhshot. Al regista, inoltre, è stata affidata la realizzazione del remake di Train to Busan, prodotto da James Wan.

La combinazione di Scott Derrickson, Robert C. Cargill e Timo Tjahjanto segna la creazione di un team incredibilmente spaventoso in grado di poter dare vita ai nostri peggiori incubi. Il regista di Sinister ha proposto ai suoi fan di indovinare su Twitter il titolo del suo nuovo film promettendo di scrivere a chiunque fosse riuscito nell'impresa. Infine, ha scherzato con il suo sceneggiatore, reo di non essere stato in grado di azzeccare il titolo.