Sam Elliott protagonista di The Man Who Killed Hitler and then The Bigfoot

Il progetto, le cui riprese inizieranno in estate, potrà contare sugli effetti speciali curati da Douglas Trumbull e Richard Yuricich.

Sam Elliott, tra i protagonisti della serie The Ranch targata Netflix, sarà la star del nuovo film diretto da Robert Krzykowski, intitolato The Man Who Killed Hitler and then The Bigfoot.
La storia seguirà un veterano di guerra, Calvin Barr, che deve dare la caccia alla creatura dopo aver combattuto durante la seconda Guerra Mondiale e aver ucciso Adolf Hitler. Il militare trascorre in tranquillità le sue giornate nel New England e viene contattato dall'FBI e dalla Royal Canadian Mounted Police per guidare la difficile ricerca della creatura che trasmette un virus mortale e si nasconde nelle foreste canadesi.

Tra i produttori ci sarà John Sayles, già nel team di film come City of Hope - La città della speranza ed Eight Men Out.
A occuparsi degli effetti speciali e delle creature saranno invece gli esperti Douglas Trumbull e Richard Yuricich (2001: Odissea nello spazio e Blade Runner), in collaborazione con la Spectral Motion (Hellboy, Pacific Rim).
Le riprese inizieranno ad agosto e il progetto sarà finanziato da Epic Pictures.

Sam Elliott protagonista di The Man Who Killed...

Mostra i vecchi commenti

Con The Ranch Netflix riscopre la sitcom e la tradizione
Beatriz at Dinner: il primo trailer del film con Salma Hayek e John Lithgow