Ritorno al futuro: Michael J. Fox ha finalmente capito perché il pubblico ama il film

Michael J. Fox riflette su Ritorno al futuro e sul motivo per cui l'impatto del classico film di fantascienza, al giorno d'oggi, è ancora profondamente rilevante nella cultura pop.

NOTIZIA di 02/12/2021

Michael J. Fox ha finalmente capito perché Ritorno al futuro ha avuto un'eredità così duratura: grazie alla pellicola l'attore, che si è recentemente ritirato dalla recitazione, è diventato una figura molto importante della cultura pop degli anni '80.

Ritorno al futuro: Christopher Lloyd e Michael J. Fox in una scena del film
Ritorno al futuro: Christopher Lloyd e Michael J. Fox in una scena del film

Nel film diretto da Robert Zemeckis, Fox interpreta Marty McFly: un adolescente che, insieme al suo eccentrico vicino Doc Brown, viaggia indietro nel tempo fino agli anni '50. Il film è stato un grande successo, conquistando il primo posto al botteghino nel 1985 e dando vita ad una trilogia che i fan di tutto il mondo continuano ad amare ancora oggi.

Intervistato da AARP Magazine, l'attore ha rivelato di aver avuto un'illuminazione a proposito della sua eredità e del successo del film di fantascienza: "Devo dire che è nettamente migliore di quanto pensassi, non lo vedevo da anni perché, essendo una delle mie prime performance, me ne vergognavo."

Ritorno al futuro: Michael J. Fox con Crispin Glover e Lea Thompson in una scena del film
Ritorno al futuro: Michael J. Fox con Crispin Glover e Lea Thompson in una scena del film

"L'ho visto in TV lo scorso Natale e credo di essere riuscito a cogliere lo spirito del film." Ha spiegato Michael J. Fox. "Ho capito che tutti noi abbiamo bisogno di prenderci il merito di ciò che abbiamo fatto, delle vite che abbiamo toccato e di fare un passo indietro di tanto in tanto al fine di apprezzare il fatto che gran parte della nostra vita è stata meravigliosa."