Ravenna Nightmare Film Fest 2021: il programma di giovedì 4 Novembre

Ecco il programma di giovedì 4 Novembre, sesta giornata del Ravenna Nightmare Film Fest 2021: da sempre dedicato al lato oscuro del cinema.

NOTIZIA di 03/11/2021

Il Ravenna Nightmare Film Fest 2021 è ormai giunto al quinto giorno della sua ricca programmazione: in linea con la giornata precedente l'apertura dei battenti di giovedì 4 novembre sarà dedicata alle scuole e all'apprendimento, tra Dante e Méliès.

Le protagoniste indiscusse della mattinata saranno tre differenti Masterclass volte a approfondire alcuni temi centrali del cinema, gli incontri inizieranno con Carlo Montanaro che approfondirà il cinema di uno dei fondatori dell'arte, Georges Méliès in "Il cinema delle meraviglie: Méliès a colori".

A seguire, sempre Montanaro discuterà con Donato Guerra a proposito della possibilità di riscoprire Dante attraverso il cinema muto in "Dante senza parole". Nel primo pomeriggio, invece, avrà luogo l'ultimo appuntamento condotto dalle Prof.sse Emanuela Serri e Rossella Giovannini: "Cinema e Filosofia: il senso della vita secondo Soul".

Terminata questa formazione da brivido, alle 16.30 il penultimo appuntamento con Ottobre Giapponese: una rassegna dedicata al cinema orientale, con la proiezione di "Every day is a good day" di Tastushi Omori, omaggio alla sacra cerimonia del tè. All'interno del Concorso Internazionale Lungometraggi, alle 18.30, verrà proiettato "Infinite Sea" di Carlos Amaral.

Alle ore 21:00, per finire, avrà luogo un evento molto speciale: il regista Stefano Mordini sarà presente in sala per introdurre il suo ultimo film "La scuola cattolica", che verrà proiettato nell'ambito della sezione Contemporanea e sarà preceduto dal Making Of realizzato sul set del film da Maria Martinelli. Presentato fuori concorso a Venezia 78, la storia basata sul libro di Edoardo Albinati riporta sullo schermo il celebre massacro del Circeo.