Rai: il palinsesto autunno 2019

I nuovi palinsesti Rai per la stagione tv 2019-2020 si preannunciano ricchi di grandi novità tra cui un nuovo programma con lo chef stellato Carlo Crocco.

NOTIZIA di 09/07/2019

Rai: il palinsesto autunno 2019 si preannuncia ricco di conferme e novità tra cui un nuovo programma con lo chef stellato Carlo Crocco e il Ritorno di Ulisse condotto da Alberto Angela ma anche Domenica In, condotto da Mara Venier.

Unomattina

Unomattina contenitore della mattina di Rai1, realizzato in collaborazione con il Tg1, si occuperà come di consueto di attualità italiana ed estera, politica, economia, medicina e cronaca. I conduttori Roberto Poletti e Valentina Bisti affronteranno quotidianamente con ospiti in studio ed in collegamento i temi caldi della politica, dell'attualità e della cronaca. Inoltre l'approfondimento degli argomenti dell'agenda sociale consentirà al grande pubblico di ricevere quotidianamente informazioni tempestive e accurate sulle questioni più importanti dei nostri giorni: lavoro, pensioni, economia, medicina, ma anche costume e spettacolo, coprendo cosi una vasta gamma di tematiche, dall'attualità all'intrattenimento. Dalla prossima stagione autunnale si segnala il prolungamento del contenitore di 30 minuti per arricchire il racconto seguendo una dimensione factual family attraverso una serie di rubriche dedicate ai temi del risparmio, riuso, green e riciclo. Conducono: Roberto Poletti e Valentina Bisti

In onda dal 9 settembre - ore 6:45

Storie Italiane

Storie Italiane è interamente dedicato ai temi di stretta attualità, legati ai principali casi di cronaca e ai problemi che la gente comune affronta ogni giorno. Ospiti in studio i protagonisti che raccontano in prima persona le loro storie, coadiuvati da servizi e collegamenti realizzati dagli inviati. sempre in studio, esperti e giornalisti mettono a disposizione la loro esperienza per chiarire i temi affrontati nella puntata. Il programma si propone di offrire la lettura della notizia con un punto di vista originale e uno spunto di riflessione per il pubblico a casa. Conduce: Eleonora Daniele

In onda dal 9 settembre - ore 10:30

La prova del cuoco

La prova del cuoco, programma in diretta realizzato in collaborazione con Endemol Shine ltaly si rinnova. Nuove sfide ai fornelli, duelli tematici, sfide regionali, rubriche con uno o più chef professionisti e non. Le prove e le rubriche si svolgeranno in studio e in location esterne con collegamenti in diretta e rvm. Non mancherà la classica gara quotidiana tra 2 concorrenti affiancati da cuochi professionisti che culminerà in un torneo finale il cui vincitore si aggiudicherà un ricco montepremi. Conduce: Elisa Isoardi

In onda dal 9 settembre - ore 12:00

Il pomeriggio vieni da me

Seconda edizione del programma che si è ispirato come adattamento al The Ellen DeGeneres Show: nel corso delle puntate si alterneranno interviste, giochi con il pubblico in studio e con il pubblico a casa, attualità, repertorio, approfondimenti, clip, storie sia di personaggi famosi sia di gente comune. Il programma che potrà andare in onda in diretta o registrato è realizzato in collaborazione con Magnolia. Conduce: Caterina Balivo

In onda dal 9 settembre - ore 14:00

Il paradiso delle signore - daily

Seconda stagione La porta de Il Paradiso delle Signore si è chiusa con il bacio tra i due protagonisti principali, Marta e Vittorio, che hanno condiviso un sogno. Ora quella porta si riapre e rientriamo nella routine quotidiana del grande magazzino milanese con le sue novità, le sue Veneri, i personaggi che già conosciamo e i nuovi protagonisti pronti ad appassionarci con le loro storie e a raccontare un'Italia degli anni Sessanta proiettata nel futuro.

In onda dal 14 ottobre - ore 15:40

La vita in diretta

Il nuovo progetto de "La Vita in diretta" pur nel mantenimento della tradizione, prevede alcuni elementi di cambiamento con l'intento di adeguarsi alle nuove esigenze di un pubblico maturo ma sempre rivolto al futuro. L'attualità, la cronaca e l'intrattenimento saranno la spina dorsale dell'intero programma. Conducono: Alberto Matano e Lorella Cuccarini

In onda dal 9 settembre - ore 16:50

Il caffè di RaiUno

Rotocalco settimanale di Unomattina - il Caffè di Raiuno - dedicato ai libri, al teatro al cinema e in generale agli eventi e alle tematiche culturali. Saranno presenti ospiti in studio e in collegamento.

In onda dal 14 settembre - ore 6:00

Unomattina in famiglia

Riparte su Rai1 Unomattina in famiglia, programma di Michele Guardì. Tante rubriche sull'attualità, il costume e tutti gli argomenti di cui si parla abitualmente in famiglia. Spazi dedicati alla lingua italiana, allo sport, al teatro, alla musica, ai programmi televisivi alle mostre, al meteo e alle immagini di repertorio Rai. Conducono: Monica Setta e Tiberio Timperi

In onda da sabato 14 settembre - ore 8:00 e domenica 15 settembre - ore 6:30

Dreams Road

E con l'entusiasmo, la passione, il racconto sempre puntuale, la qualità delle immagini che Dreams Road in 18 anni si è conquistato un posto importante nell'ambito dei programmi di viaggio. Diciotto anni di viaggi on the road sulle strade di tutto il mondo che hanno raccolto emozioni, suggestioni, riconoscimenti e premi nazionali e internazionali. Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni hanno viaggiato in tutto il mondo, raccontando luoghi, percorsi, itinerari, siti Patrimonio dell'Umanità - Unesco, metropoli e personaggi che hanno segnato la storia e la cultura dei Paesi attraversati. Emerson e Valeria tornano in sella alle loro motociclette per realizzare la serie di DREAMS ROAD 2019 e raccontare nuovi luoghi, percorsi e territori più affascinanti e remoti di tutto il pianeta. Conducono: Valeria Cagnoni ed Emerson Gattafoni.

In onda dal 14 settembre al 30 novembre - ore 11:30

Buongiorno benessere

Buongiorno Benessere, il programma settimanale che ha come obiettivo principale quello di proporre in maniera semplice ed immediata stili di vita corretti all'insegna del benessere, torna con una veste grafica rinnovata e con più servizi e inchieste. Attraverso esperti della salute e insieme ai medici saranno proposte soluzioni e consigli per vivere meglio. Come sempre si andrà alla scoperta del nostro splendido territorio per scoprire quei piccoli segreti di lunga vita che hanno reso l'Italia uno dei paesi più longevi al mondo. Anche quest'anno avremo un occhio attento verso le informazioni provenienti dal web con un dialogo continuo con i nostri spettatori, numerosissimi anche sulla pagina Facebook. Torneremo a parlare di corretta alimentazione, dello stretto legame tra cibo e salute e mostreremo tutte le novità per una salutare attività fisica. Riscopriremo le ricette antiche per una bellezza naturale, anche grazie all'aiuto dei nostri inviati e dei loro servizi. Conduce: Vira Carbone

In onda dal 14 settembre - ore 10:45

Linea Verde Life

L'edizione del sabato conferma l'evoluzione nel progetto di Linea Verde Life all'interno del palinsesto rai per l'autunno 2019: un programma centrato sul tema, sfidante e complesso, della sostenibilità urbana e del lifestyle, la qualità della vita. In ogni puntata, territorio per territorio, si andrà alla ricerca di tutto ciò che, realizzato o progettato, ci consente di interrogarci su come vivremo fra trent'anni, o come sarà la nostra qualità della vita nel 2050? Eco, bio, smart, green: saranno ancora questi gli assi narrativi del programma, che conterrà sia finestre di comparazione internazionale - le "città verdi" e sostenibili in Europa - sia aspetti di veri e propri tutorial legati all'economia domestica, al giardinaggio, alla cura degli animali domestici, alle ricette innovative, allo street food e, quest'anno, al racconto dei grandi "spazi verdi" delle città italiane. Conducono: Marcello Masi e Daniela Ferolla

In onda dal 14 settembre - ore 12:20

Passaggio a Nord Ovest

Alberto Angela, in uno studio pieno di riferimenti ad altre culture e ad altre storie, presenta servizi e documentari che spaziano dall'etnografia all'esplorazione, dall'archeologia all'avventura. Un mix di immagini e di informazioni originali e spettacolari dagli angoli più sconosciuti del mondo. Un viaggio tra le culture e le civiltà di oggi e del passato. Conduce: Alberto Angela In onda il sabato - ore 15:00

Italia sì

Un flusso inarrestabile di storie, volti, emozioni, problemi e soluzioni. ll Paese che sfila di fronte a se stesso per raccontarsi e confrontarsi come nelle piazze della provincia italiana di un tempo ma con modalità e linguaggi della modernità. Ma il cuore pulsante dell'Italia che vive è ancora quello e, nel sabato pomeriggio di Rai1, sale su una pedana per offrire la propria umanità ad un affresco tenero e disincantato, emotivo e problematico di un Paese che ha ancora voglia di ridere e di pensare. La pedana è al centro della scena e del racconto e sulla pedana salgono i protagonisti di un talent che ha per oggetto la vita. Offrono le loro storie allo sguardo e alla riflessione di una commissione di "medici del racconto", volti noti ai quali affidare piccoli scrigni magici di storie personali. Ma da questo speaker corner possono partire anche storie che dividono il pubblico e portano a duri confronti su argomenti di stretta attualità. E su quella pedana possono sfilare volti noti o sconosciuti protagonisti del quotidiano per portare se stessi sul podio. Se stessi e storie, interrogativi, problemi, fotografie, ricordi, oggetti, frammenti di memoria e particelle di speranza. Ciascuno da quella pedana darà qualcosa e dallo studio riceverà qualcos'altro in cambio. Do ut des sulla pedana di ITALIA SI. Conduce: Marco Liorni

In onda dal 14 settembre - ore 16:45

Lineablu

Il programma di divulgazione e intrattenimento dedicato al mare si snoda lungo gli 8.000 chilometri di coste della Penisola italiana e dei Paesi affacciati sul bacino del Mediterraneo. La linea editoriale del programma punta ad interessare e sensibilizzare il pubblico verso i temi culturali, economici, sociali, scientifici e ambientali legati al mondo marino, alle storie che lo circondano e lo innervano e che rappresentano, non a caso, una parte fondamentale del nostro made in ltaly e della nostra identità nazionale. Con Linea Blu inoltre esploreremo i luoghi più suggestivi e meno raggiungibili, con attenzione all'archeologia, alla pesca, alla gastronomia locale, ai mercati del pesce, ma anche all'affascinante e misterioso mondo subacqueo. "Sopra, sotto e intorno al mare" il claim che da sempre accompagna il viaggio di Linea Blu si rinnova ancora, tra tradizione e innovazione. Sono previste puntate all'estero per esplorare altri mari, altri luoghi e tradizioni. Conduce: Donatella Bianchi

In onda fino al 23 novembre - ore 14:00

Linea bianca - storie della montagna

Ritorna il tradizionale appuntamento con la montagna. Culture, realtà di imprese, curiosità, tradizioni per esplorare la montagna nei suoi molteplici aspetti. All'interno di ogni puntata, spazi dedicati all'alimentazione e alla agronomia curati da esperti del campo, integrati con racconti attinti dal folklore, i miti, le leggende della montagna. Un viaggio che attraverserà tutto il nostro Paese, con delle escursioni al di là delle nostre montagne per conoscere e raccontare gli altri versanti. Conduce: Massimiliano Ossini In onda dal 30 novembre - ore 14:00

A sua immagine

Nato nel dicembre del 1997 come settimanale di approfondimento culturale, sulla scia delle rubriche religiose presenti nel palinsesto della Rai sin dal 1954, A sua immagine si è andato nel tempo definendo sempre di più come un programma di confronto culturale alla portata di tutti, che potesse parlare al grande pubblico e non solo ad una élite. A Sua Immagine è presente e attiva sulla piattaforma digitale con i suoi profili social. Il programma è frutto di una fattiva collaborazione con la Conferenza Episcopale Italiana, che offre una consulenza per individuare le linee generali delle tematiche da affrontare. L'edizione del 2019-2020 continuerà a seguire da vicino il magistero di Papa Francesco. Due gli appuntamenti settimanali. Il sabato, in studio con storie di vita dove i protagonisti sono portatori di valori umani di grande portata. Testimoni di storie, in cui il messaggio del Vangelo viene attualizzato. Racconti di devozione, di sofferenza, di gioia, degli uomini e delle donne che hanno cambiato il mondo, dei grandi Santi, degli emarginati e degli ultimi, ma anche dei primi che si prodigano per gli altri. A seguire, Le Ragioni della Speranza, il commento al Vangelo della domenica che vede l'alternarsi di "preti di strada". Volti noti al grande pubblico per il proprio impegno nel sociale e accanto agli ultimi. Il programma della domenica conterrà la Santa Messa e l'Angelus del Santo Padre. Dopo la Santa Messa, il programma propone un focus sull'argomento trattato nella prima parte, e, spesso, la piccola storia di un protagonista della vita di ogni giorno, diventa la storia di tutti. Infine grande attesa per le parole del Santo Padre durante l'Angelus. Conduce: Lorena Bianchetti

In onda il sabato alle ore 15:55 e la domenica alle ore 10:30

Lo zecchino d'oro

Lo Zecchino d'Oro arriva alla 62a edizione, anche quest'anno con la Direzione Artistica di Carlo Conti. In diretta dall'Antoniano di Bologna ascolteremo le 12 canzoni in gara con i piccoli interpreti provenienti da diverse regioni d'Italia. Come sempre all'interno del programma ci sarà un'iniziativa di solidarietà.

In onda il 5 e 6 dicembre - ore 16.50 e il 7 dicembre - ore 15.00

Lo zecchino d'oro in prima serata

La serata del 7 dicembre si configura come una grande festa dedicata al Natale.

In onda sabato 7 dicembre - ore 21.25

Nostra madre Terra

Ambiente, sviluppo e mobilità sono i temi protagonisti della trasmissione "Nostra Madre Terra" in onda domenica 22 settembre condotta da Angelo Mellone e dedicata all'appuntamento incentrato sul rapporto fra ambiente, ecologia, sviluppo sostenibile e cittadinanza che ogni anno anima la comunità francescana ad Assisi. In questa edizione la riflessione sull'inquinamento si estende alle sue implicazioni "sociali": non solo inquinamento dell'ambiente naturale ma anche delle relazioni tra esseri umani, istituzioni e la stessa morale. Interverranno artisti, uomini della società civile e della cultura, uomini di Chiesa, in un evento che ha lo scopo di stimolare una riflessione sul rapporto tra l'Uomo, la sua potenza costruttiva e distruttiva, e il Creato con un occhio attento all'attualità Conduce: Angelo Mellone In onda il 22 settembre ore 9:40

Paesi che vai

Luoghi, detti, Comuni in un "format originale" per la tv dedicato alla valorizzazione del territorio e del suo patrimonio, realizzato completamente in esterni. ll territorio declinato nei suoi molteplici aspetti e risorse: la storia, l'arte, l'architettura, i siti archeologici, i monumenti, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi popolari, l'ambiente, le risorse naturali, le specialità enogastronomiche, le peculiarità dell'ingegno e del talento italiano. Conduce: Livio Leonardi

In onda dal 29 settembre - ore 9:40

Linea Verde

Linea Verde, la storica rubrica della domenica, manterrà il suo focus su territorio, ambiente, alimentazione e agricoltura con una confezione editoriale che, seguendo una traccia sperimentata con successo nella scorsa edizione, avrà un'attenzione particolare per il "grande racconto" dell'Italia attraverso i percorsi battuti della letteratura, dell'arte, del folklore, delle storie di territorio, rileggendo il tema dei "beni culturali" all'insegna della bellezza italiana e in un approccio empatico, esperienziale e "wild". La trasmissione, come di consueto, terrà conto delle convenzioni aziendali instaurate con realtà istituzionali, locali o nazionali. Conducono: Ingrid Muccitelli e Beppe Convertini
In onda dal 15 settembre - ore 12:20

Domenica In

Mara Venier Domenica In
Mara Venier a Domenica In nel 2019

Lo storico programma contenitore della domenica pomeriggio di Rai1, con tanti amici ospiti, sarà contrassegnato da giochi, interviste, filmati emozionali, repertorio, esibizioni varie, il tutto con un tono di allegria e di approfondimento leggero. ll programma che potrà andare in onda in diretta o registrato è per intero un prodotto interno Rai. Conduce: Mara Venier

In onda dal 15 settembre - ore 14:00

A Ruota Libera

Un contenitore pomeridiano che racconta storie diverse ogni domenica. Imprevedibile come la vita, A ruota libera è l'happening show che regala solo emozioni positive. Un programma ricco di contenuti, per un pomeriggio all'insegna del buonumore! Tante sorprese, tanti diversi sapori: i protagonisti di A ruota libera sono sia vip che persone ordinarie con storie straordinarie, che si prestano ad essere intervistate fuori dagli schemi. Tra Tra le rubriche, "Prime donne", racconti tutti al femminile, con al centro donne che si sono distinte per la loro personalità, il loro coraggio o il loro talento in tutti gli ambiti della società: politica, impresa, scienza, sport, spettacolo; "Buone notizie", storie virate in positivo che hanno per protagonisti gli eroi di tutti i giorni. Il presupposto fondamentale è partire dal quotidiano per raccontare tutto ciò che rende le persone speciali; "A come amore", racconti tutti incentrati sul sentimento più universale che esista: l'amore. Conduce: Francesca Fialdini

In onda dal 15 settembre - ore 17:35

L'eredità

Riprende anche quest'anno dal 23 settembre l'Eredità condotta da Flavio Insinna. Il programma prodotto in collaborazione con Magnolia, ripartirà dal format consolidato nelle passate edizioni e si rinnoverà per rispondere alle difficoltà di un contesto sempre più competitivo. Tre professoresse affiancheranno come di consueto il conduttore nello svolgimento dei giochi. Conduce: Flavio Insinna

In onda dal 23 settembre - ore 18:45

I soliti ignoti

La nuova edizione dei Soliti Ignoti riparte dal 16 settembre nella fascia di access prime time. ll gioco prevede un concorrente a puntata che nell' arco dell' indagine dovrà indovinare quante più identità possibili. Il montepremi accumulato potrà essere vinto solo indovinando il gioco finale. Conduce: Amadeus

In onda dal 16 settembre - ore 20:30

Tale e quale show

Torna Tale e Quale Show giunto alla sua nona edizione, il programma di successo di Rai1 in cui 12 personaggi famosi si sfidano tra loro trasformandosi ogni settimana in una icona musicale diversa. Le celebrities in gara sono seguite tutta la settimana da una squadra di coach con il compito di coaudiuvarle nelle loro performance di ballo, canto e recitazione; le loro prove vengono seguite dalle telecamere e documentate con brevi clip. Le performance dei 12 vip in gara sono valutate da una giuria composta da 3 professionisti del mondo dello spettacolo; anche ai concorrenti viene data la possibilità di votare. La somma delle votazioni di giuria e concorrenti decreta il vincitore. Una formula ormai ben nota per una autentica corazzata del palinsesto di Rai1. Conduce: Carlo Conti

In onda dal 13 settembre

Ulisse

Questo nuovo ciclo di 6 puntate rappresenta il dovuto riconoscimento per il successo del passaggio di Ulisse da Rai3 a Rai1. Il programma pur mantenendo lo spirito e l'esperienza dei 18 anni di Ulisse ha avuto una evoluzione sia nella tecnica di ripresa che nella modalità del racconto. Il conduttore Alberto Angela, in esterna, svilupperà un racconto storico-archeologico e divulgativo. Ci sarà la partecipazione di alcuni ospiti attinenti ai vari temi delle puntate che saranno caratterizzate da viaggi esplorativi e servizi di approfondimento dei periodi storici raccontati. Delle 6 puntate previste per la serie, alcune sono state interamente realizzate all'estero. Completerà la serie uno speciale backstage di 50 minuti nel quale si racconterà il dietro le quinte delle riprese dei vari set. Conduce: Alberto Angela

In onda dal 28 settembre

Una vita da cantare

L' Italia dei cantautori, tra gli anni Settanta e Ottanta, ha vissuto la sua età dell'oro. La canzone d'autore italiana in quei venti anni è stata, senza alcun dubbio, creativa e popolare, in grado di raccontare storie che erano personalissime ma al tempo stesso collettive, di dar corpo ad uno straordinario immaginario e ad una serie di melodie indimenticabili. E lo ha fatto partendo dalle strade di tante città, che hanno segnato la storia della canzone italiana. Roma, Genova, Milano, Bologna, Napoli, Firenze, sono state culla di generazioni diverse di cantautori, che hanno raccontato la realtà con ingegno e poesia. Ma ci sono state anche città più piccole, come Poggio Bustone, dalle quali altri cantautori sono partiti per arrivare nel cuore degli italiani con le loro canzoni, un viaggio tra le città d'Italia, dunque, e tra i cantautori che in queste città sono nati, o cresciuti, o hanno lavorato, un viaggio tra gli italiani e le loro canzoni, raccontate dai protagonisti e cantate dai migliori artisti italiani. Un'occasione per ricostruire una storia musicale che è parte integrante della storia di noi tutti. Tre puntate, in cui ci si può spostare costantemente sulla mappa dello Stivale, passando da una città all'altra, mettendo insieme aneddoti e memorie, canzoni indimenticabili e momenti memorabili, con la partecipazione di grandi cantautori e anche dei giovani che oggi, prendendo spunto dalla loro lezione, stanno scrivendo in questo momento le canzoni che canteremo tra vent'anni. Non un percorso cronologico, dunque, ma una sorta di geografia melodica e sentimentale, un puzzle che alla fine, una volta completato, avrà offerto una magnifica fotografia dell'età dell'oro della canzone d'autore italiana. Innumerevoli le canzoni che indicano luoghi precisi di molte città, le strade, le piazze: da Via Paolo Fabbri 43 di Guccini al Giulio Cesare, scuola di Venditti a Roma, dalla Porta Romana della Milano di Gaber al mercato di Forcella cantato da Pino Daniele. Con un "inviato speciale" che ogni volta ci porta nei luoghi esatti delle canzoni. Conduce: Enrico Ruggeri

In onda dal 16 novembre

Venti anni che siamo italiani

Formula inedita per una strana coppia con un curioso comune denominatore. Uno show dalle mille possibilità di intreccio narrativo, musicale e artistico, con ospiti, orchestra, storytelling. Due personalità complementari che daranno vita a tre puntate di intrattenimento puro. Tra leggerezza, divertimento, contenuti, emozioni ... e una modalità di raccontare il nostro Paese ... tutta da scoprire. Conducono: Gigi D'Alessio e Vanessa Incontrada

In onda dal 29 novembre

Sanremo Giovani

Il programma racconterà la fase finale della selezione delle canzoni/artisti che accederanno alla finale del Festival della Canzone Italiana 2020. In onda il 17 dicembre

La porta dei sogni

Un nuovo grande show per celebrare la vita, le storie e le emozioni delle persone. La porta dei sogni è uno show che celebra le storie, i sentimenti, i sogni e le relazioni delle persone, attraverso spettacolari momenti in studio ed emozionanti filmati, in una sorta di dimensione cinematografica. Persone che vogliono realizzare il sogno di una vita, persone che vogliono trasformarsi, ricongiungersi con affetti lontani, persone che vogliono chiedere scusa o semplicemente dire grazie, che cercano un perdono o vogliono fare una sorpresa. Un galà delle emozioni, uno "shiny floor studio" show elegante, che grazie ad una spettacolare messa in scena, unisce la forza dello spettacolo evento al calore delI'emotainment classico. Conduce: Mara Venier

In onda dal 20 dicembre

Frontiere

La formula utilizzata sarà quella del racconto-inchiesta e prende le mosse - sviluppandola e ampliandola - da quella già sperimentata con buon successo di pubblico in alcuni speciali (sulla tragedia di Rigopiano e l'assassinio di Giulio Regeni) andati in onda su Rai1 e con la stessa conduzione. Il programma sarà basato dunque sulla centralità della figura del conduttore-mediatore, sulle sue riconosciute doti di narratore-affabulatore, e sulla scelta di fatti e argomenti capaci di catturare il grande pubblico della Rete Ammiraglia. In linea con gli scopi di un moderno servizio pubblico, l'obiettivo sarà quello di ripercorrere e analizzare insieme storie e fenomeni (svelandone anche aspetti inediti o poco noti) che appaiono sempre più complessi, di comprenderne incognite e sfaccettature, dandone una visione equilibrata e priva di velleità sensazionalistiche. Conduce: Franco Di Mare

In onda: dal 9 settembre

Porta a porta

Porta a Porta resta punto di riferimento nella Rete per la politica e per l'informazione. I temi della politica nazionale e internazionale, i fatti di cronaca e di costume, i protagonisti di ieri e di oggi saranno al centro del dibattito e delle interviste con l'abile conduzione di Bruno Vespa. Conduce: Bruno Vespa

In onda: Dal 10 settembre martedì, mercoledì e giovedì

Io e te di notte

Io e te di notte è la versione di mezzanotte, notturna e settimanale, del programma estivo di Pierluigi Diaco "Io e te" che ha catturato il pubblico pomeridiano della Rete Ammiraglia. Come nella sua declinazione diurna è composto da un'intervista a un personaggio mitico della tv, del cinema, dell'intrattenimento, dell'informazione, della danza, dello sport italiano, presentato con un filmato d'autore e con immagini e video tratti dalle Teche Rai. Non può mancare la Posta del Cuore di Sandra Milo, diventata subito un cult in rete, in questa occasione curata e presentata da Paola Tavella, la scrittrice che ha raccontato con ironia i sentimenti e i tormenti delle donne degli anni Duemila. Subito dopo un altro faccia a faccia con le icone dell'era digitale, quei personaggi che nei blog, sui social, su Youtube, sui palchi dei club e degli stadi, dettano le tendenze e i gusti delle ragazze e dei ragazzi - ma non solo: da Martina dell'Ombra a Achille Lauro, da Fedez a Valentino Rossi, da Benji e Fede a Baby K. La scenografia è quella dei faccia a faccia della versione diurna, con un prepotente e felice cambio di luci che accarezzi gli occhi degli spettatori. Conduce Pierluigi Diaco

In onda dal 14 settembre

Gran varietà

L'immenso e prezioso patrimonio delle Teche Rai in un nuovo show che vuole restituire al pubblico la gioia dei grandi varietà Rai del sabato sera. Da un'idea di Maurizio Costanzo che introdurrà ogni puntata con una breve presentazione e la commenterà in chiusura con la partecipazione dei protagonisti dei varietà di allora. Conduce: Maurizio Costanzo

In onda dal 16 dicembre

Sottovoce

Montaggio di interviste realizzate da Gigi Marzullo, in studio, a personaggi famosi che parlano della loro professione, della famiglia , di alcuni aspetti del proprio carattere, delle proprie passioni, della loro infanzia. Conduce: Gigi Marzullo

Settenote

Cantanti, cantautori, musicisti e canzoni. Un racconto musicale per tutte le età con una particolare attenzione per il mondo giovanile e per l'attualità musicale. Conduce: Gigi Marzullo

In onda: dal 15 settembre

Milleunlibro

Appuntamento settimanale dedicato ai libri. I libri protagonisti di un dialogo a più voci tra autori, critici e lettori. Servizi filmati di presentazione di nuove uscite in libreria. Le puntate potranno essere anche monotematiche. Tre romanzi, tre saggi e tre libri di cronaca per rendere ancora più chiara ed esplicita la linea editoriale del programma. Conduce: Gigi Marzullo

In onda: dal 14 settembre

Cinematografo

Settimanale cinematografico che realizza e racconta i film in programmazione nelle sale Italiane con particolare attenzione al film della settimana. Cinematografo tratta anche le Fiction di Rai1. Attori, registi e critici. Confronto a più voci con filmati e testimonianze di chi segue e ama il cinema. Cinematografo prevede anche un angolo dedicato ai Cortometraggi. Speciali festival Cinematografo Venezia - Roma - Torino Berlino - Cannes. Conduce: Gigi Marzullo

In onda: dal 30 agosto

Applausi

Appuntamento settimanale d'intrattenimento con il teatro e con l'arte, attori, registi e critici al confronto. Presentazione di spettacoli e servizi. Conduce: Gigi Marzullo

In onda: dal 15 settembre

S'è fatta notte

Rubrica di interviste confidenziali a cura di Maurizio Costanzo. L'ambientazione è quella di un pub, dove però i clienti sono protagonisti o coprotagonisti di piccole storie di cronaca e di costume. Persone comuni, ma molto particolari. ln ogni puntata due ospiti racconteranno le loro storie e i temi saranno legati all'attualità. Conduce Maurizio Costanzo

In onda dal 30 settembre

Ali di libertà

Terza edizione dello show che vedrà protagonista Andrea Bocelli e le sue interpretazioni delle più affascinanti arie operistiche con la presenza di un cast di prestigio italiano e internazionale e anche con brani di repertorio pop. Nello scenario suggestivo delle colline pisane, a Lajatico, dove è nato il grande artista, il Teatro del Silenzio ospiterà l'evento che vedrà esibirsi i più straordinari performer del bel canto accompagnati da una grande Orchestra e, accanto ad essi, grandi nomi del cinema, dello spettacolo, della musica italiana pop e internazionale: così Bocelli accenderà i riflettori sugli obiettivi della sua preziosa raccolta benefica.

In onda il 14 settembre Con Andrea Bocelli e Serena Rossi

Una serata di stelle per il Bambino Gesù

Serata evento dedicata ai 150 anni dell'Ospedale Bambin Gesù. Una eccellenza della scienza e della sanità italiana, raccontata attraverso le esperienze e le storie a lieto fine di chi ha frequentato questa struttura così efficiente e importante. Un charity show con celebrities legate affettivamente al mondo dell'Ospedale Bambin Gesù, interventi di parole e musica, e una raccolta fondi destinata alla espansione della capacità ricettiva di questo grande polo ospedaliero. In diretta dalla Sala Nervi della Città del Vaticano Conduce: Amadeus

In onda il 20 novembre

Prodigi

Serata dedicata all'UNICEF dove una selezione di giovanissimi cantanti, musicisti e ballerini, autentici talenti nelle loro discipline, si esibiranno nelle rispettive specialità artistiche, al cospetto di una giuria formata da alcuni personaggi dello spettacolo e dell'arte e da un pubblico formato da giovanissimi studenti appassionati di queste discipline artistiche. Nel corso del programma, l'UNICEF racconterà la propria attività benefica con l'aiuto di testimonial e di emozionanti clip e attraverso la narrazione di storie importanti e significative. Conduce: Flavio Insinna

In onda il 27 novembre

Telethon 2019

Trentesima edizione della maratona di Telethon, gara di solidarietà entrata ormai nel DNA aziendale Rai, con un testimone che passa di mano in mano, di rete in rete, fatto di storytelling, spettacolo e ricerca, transitando da programmi del palinsesto "telethonizzati" ad hoc, domenica 15 e sabato 21 dicembre a fasce orarie in onda dallo studio centrale di Telethon. Con una orchestra 'residente e numerosi conduttori che si avvicendano al timone di questo evento stra-ordinario. La maratona Telethon terminerà con lo speciale I soliti ignoti condotto da Amadeus in onda il 21 dicembre alle 20.30.

In onda dal 14 al 21 dicembre

Festa di Natale di Telethon

Il charity show ritorna ad aprire la maratona di Telethon, lo storico appuntamento con la lotta alle malattie genetiche rare. Alla serata FESTA Dl NATALE prenderanno parte grandi e prestigiosi ospiti del mondo dello spettacolo, della cultura, della musica e delle scienze che si avvicenderanno per raccogliere fondi e sostenere la ricerca. A loro si affiancheranno i protagonisti di emozionanti storie di cura e guarigione. Una grande occasione in cui lo spirito del servizio pubblico ha modo di realizzare grandi contenuti, e le più meritorie iniziative sociali prendono forma e concretezza. Conduce Antonella Clerici

In onda il 14 dicembre - ore 20:35

I fatti vostri

Nuova edizione del programma quotidiano fatto di attualità, costume, spettacolo, musica e curiosità, firmato da Michele Guardì, Giovanna Flora e Rory Zamponi. Alla conduzione Giancarlo Magalli affiancato da Roberta Morise, Paolo Fox per l'oroscopo, gli interventi tra cronaca, curiosità e storia del prof. Umberto Broccoli, gli aggiornamenti sulla situazione meteorologica a cura del Colonnello Massimo Morico e la band di sette elementi diretta dal Direttore d'orchestra Demo Morselli. Regia di Michele Guardì. Nella famosa piazza italiana, tutti i giorni verranno trattati importanti fatti legati all'attualità e alla cronaca che saranno sviluppati e arricchiti con collegamenti esterni in diretta e servizi. In ogni puntata sarà data voce ai cittadini che potranno fare appelli, richieste e ringraziamenti e saranno inseriti nuovi spazi legati alla salute, alle piccole controversie legali, alla cura dei nostri animali domestici, e tanto altro. Conduce Giancarlo Magalli con Roberta Morise, Paolo Fox, Umberto Broccoli, Demo Morselli, Massimo Morico.

In onda dal lunedì al venerdì dalle ore 11.15, dal 16 settembre

In viaggio con Marcello

Nello scenario di un ristorante, Marcello Masi e i suoi "compagni di tavola" Rocco Tolfa e Carlo Cambi cercheranno di capire come è cambiato il nostro modo di consumare e vedere il cibo, esplorando l'alimentazione caratteristica di una regione italiana: vedranno arrivare le specialità tipiche, i piatti più celebrati ma anche quelli meno conosciuti e i prodotti più simbolici dei vari territori. Grazie anche a brevi incursioni in cucina, ogni pietanza e ogni prodotto verranno presi in esame col tono leggero di chi sa apprezzare i piaceri della tavola, ma anche con lo spirito giornalistico di chi vuole approfondirne la storia. Verrà poi dato spazio al racconto di come mangiavano gli italiani mezzo secolo fa grazie ai filmati d'epoca delle Teche Rai, al racconto degli aspetti meno noti degli alimenti-base e al mondo del vino con i più grandi produttori intervistati da Rocco Tolfa. Giorgia Fantin Borghi, esperta di lifestyle e costume, metterà in luce con tono ironico e pungente, le abitudini, le convenzioni, i comportamenti degli italiani davanti al cibo. Conducono Marcello Masi, Rocco Tolfa e Carlo Cambi con la partecipazione di Giorgia Fantin Borghi

In onda il sabato alle 11.15, dal 14 settembre

Protestantesimo

Curato dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia in convenzione con la Rai, Protestantesimo è una rubrica che tratta argomenti ed approfondimenti relativi alle chiese protestanti italiane e nel mondo. Con un atteggiamento di ascolto ed apertura la rubrica affronta i temi dell'etica, sia personale che sociale, apre una finestra sulle realtà protestanti nel mondo, offre spunti di lettura della Bibbia e propone una panoramica dei molteplici contributi dati dai protestanti alla cultura - dalla musica alla teologia alla storia all'arte - ma anche al cambiamento sociale.

In onda la domenica alle 08.15, da Settembre (in alternanza con Sorgente di Vita)

Sorgente di vita

E' la rubrica quindicinale di vita e cultura ebraica di Rai2 in collaborazione con l'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. In ogni puntata tre o quattro servizi su diversi argomenti: la vita, la cultura, la storia delle comunità ebraiche in Italia e all'estero, gli aspetti della tradizione e le ricorrenze del calendario ebraico, ma anche l'attualità con reportage da tutto il mondo ebraico e notizie di cultura e società da Israele, musica, mostre e spettacoli, ritratti e profili di personaggi. Non mancano approfondimenti su antisemitismo, razzismo, dialogo interreligioso. I disegni della sigla sono di Emanuele Luzzati.

In onda la domenica alle 08.15, da Settembre (in alternanza con Protestantesimo)

Sulla via di Damasco

Il programma affronta i temi della comunità e della famiglia, della solidarietà e del sociale da un punto di vista cristiano visti attraverso la sensibilità della conduttrice, donna giovane e competente. I temi e gli argomenti trattati sono approfonditi anche grazie alla presenza di ospiti in studio o in set esterni. Conduce Eva Crosetta

In onda la domenica alle 8.45, da Settembre

O anche no

Ambientato all'interno dell'Albergo Etico di Roma, dove lo staff è costituito in gran parte da ragazzi con disabilità di vario tipo, molti di loro sono i principali protagonisti di questo nuovo docureality che mescola insieme docufiction, momenti musicali, interviste e servizi, con l'obiettivo di promuovere l'educazione alla solidarietà, alla tolleranza e all'inclusione. Un tema centrale viene sviluppato dal doppio punto di vista di chi è normodotato e di chi ha problemi fisici o psichici. Si parlerà di amore, famiglia, musica, scuola, lavoro e prospettive di lavoro, fede e religione e tanto altro. Il cast sarà composto da Paola Severini Melograni impegnata da decenni nel terzo settore, dai ragazzi di Radio Immaginaria - un network degli adolescenti in Europa, fatto, diretto e condotto da ragazzi tra gli 11 e i 17 anni - e dai Ladri di Carrozzelle, con la partecipazione di persone della cultura e dello spettacolo. Con Paola Severini Melograni, i ragazzi di Radio Immaginaria e I Ladri di Carrozzelle

In onda la domenica alle 09.15 dal 29 settembre

Generazione Giovani

Venti giovani, di età compresa tra i 16 e i 22 anni, si confronteranno sui temi più delicati e gli argomenti che maggiormente li coinvolgono. Tra le novità più significative di questa nuova edizione il confronto con il mondo della politica attraverso un "Uno contro tutti" durante il quale i ragazzi potranno rivolgersi direttamente ai rappresentanti delle Istituzioni sui temi caldi dell'attualità. Particolare attenzione sarà dedicata alla realtà degli adolescenti, attraverso inchieste e approfondimenti sulle tematiche proposte dagli stessi ragazzi attraverso l'interazione con i social network. Il programma si avvarrà della collaborazione dell'equipe scientifica dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano e della consulenza di esperti medico scientifici tra cui il professor Luca Bernardo Direttore Dipartimento Materno-Infantile dell'ASST Fatebenefratelli-Sacco di Milano nonché Coordinatore della Commissione sul Disagio degli Adolescenti per il Ministero Istruzione e Ricerca e Università. Generazione Giovani è un programma di Milo Infante, Daniela Baiguini e Giovanni Molaschi realizzato dal Centro di Produzione Tv di Milano a cura della struttura Programmi a Carattere Sociale e Inchieste di Rai 2. Conduce Milo Infante

In onda la domenica alle 11.15, dal 29 settembre

Detto fatto

L'ottava edizione del programma Detto Fatto continua la sua ricerca nella sperimentazione "factual" con modalità di risoluzione dei problemi posti dai telespettatori nei campi del beauty, del fashion, della salute, del benessere, della cucina, dell'arredamento, dell'economia domestica, del giardinaggio, del fai da te, e tanto altro ancora. Una finestra interattiva costantemente aperta sul Paese, un approccio positivo alle tante difficoltà della vita. Anche in questa edizione saranno presenti contributi esterni improntati su approfondimenti inerenti ai tutorial proposti nel corso dell'anno e collegamenti con eventi di spettacolo, moda, musica, arte. Non mancheranno ospiti vip che all'occorrenza si cimenteranno nella realizzazione di tutorial ad hoc e spazi di intrattenimento. Conduce Bianca Guaccero

In onda dal lunedì al venerdì alle 14.45, dal 16 settembre

Apri e vinci

Dopo il successo della prima edizione, torna Apri e vinci il divertente quiz familiare di Costantino della Gherardesca. Con Apri e vinci si entra nelle case degli italiani, citofonando e recapitando un quiz, interrogandoli tra le mura domestiche. Ospite delle famiglie un conduttore complice e partecipe, sempre alla ricerca di nuovi concorrenti disposti a mettersi in gioco. Il programma è anche un'occasione per raccontare l'Italia in modo non convenzionale. Conduce Costantino della Gherardesca

Dal lunedì al venerdì alle 16.45, dal 4 novembre

Nella mia cucina

Un gioco per appassionati di cucina che decidono di mettersi alla prova cercando di realizzare un piatto uguale il più possibile a quello dello chef Cracco. Per fare ciò ogni partecipante può fare affidamento solo sulle parole dello chef e non può in alcun modo vedere quello che prepara. Carlo Cracco si presenta ai fornelli e in tv senza la giacca da Chef e in un ambiente domestico, affiancato da Camihawke: un volto nuovo per la tv, ma già star del web. Da dietro le quinte, farà il tifo in compagnia dei parenti e degli amici del partecipante. "Nella MIA cucina" è un nuovo programma di cooking di Rai2 , branded entertainment content by Scavolini. Conduce Carlo Cracco

Dal lunedì al venerdì alle 19.35, dal 16 settembre

Battute

Un format nuovo in cui le notizie e gli accadimenti della giornata diventano pretesto per un fuoco di fila di battute di un manipolo di improvvisatori della risata: i "battutisti". Seduti ai lati di un lungo tavolo, eleganti e composti, volti nuovi della comicità, della satira e del web, sono chiamati a commentare gli spunti e i fatti di attualità (una notizia, un tweet, un servizio televisivo). In fondo al tavolo, un piccolo sipario verticale è la porta di ingresso e di uscita di ospiti e di situazioni varie, ed è circondato da una parete di schermi in cui appaiono I Collegati: giornalisti, opinionisti, esperti, realmente o fintamente in collegamento.

Dal lunedì al venerdì alle 20.05, dal 16 settembre

Quelli che il calcio

Lo storico appuntamento della domenica pomeriggio di Rai2 si allarga nei contenuti, aggiungendo al campionato di seria A altri sport e una lettura ironica e disincantata degli avvenimenti della settimana. Insieme ai collegamenti, ai momenti comici e agli spazi musicali, momenti di satira legati all'attualità. Grande spazio e attenzione sarà riservato al mondo dei social network, che forniranno spunti, contenuti e una forte interazione tra trasmissione televisiva e utenti internet. Conducono Luca, Paolo e Mia Ceran, con la partecipazione di Ubaldo Pantani ed Enrico Lucci inviato speciale.

In onda domenica alle 14.00, dal 15 settembre

Stasera tutto è possibile

Una nuova edizione dello shiny floor show di Rai2 che ha fatto del divertimento e dell'allegria i suoi punti di forza, riuscendo a conquistare il pubblico. Giunto alla quinta stagione, Stasera tutto è possibile tornerà, anche quest'anno, con la sua formula collaudata di giochi e sfide tutte da ridere che coinvolgeranno, come sempre, attori, comici e personaggi dello spettacolo. A guidarli ci sarà un nuovo conduttore: Stefano De Martino. Tanti i giochi che si susseguiranno sul palco: ad alcuni divenuti ormai classici, se ne affiancheranno di nuovi, ma improvvisazione e voglia di mettersi in gioco saranno sempre fondamentali. Nessuna gara, nessuna competizione: l'unico scopo del programma è divertirsi e divertire. La produzione coinvolgerà il centro di produzione di Napoli. Conduce Stefano De Martino

In onda il lunedì alle 21.20, da Settembre

Festival di Castrocaro 2019

Per la prima volta in diretta su Rai2 e in simulcast su Radio2, arriva la Finale del Festival di Castrocaro 2019, il primo vero "talent" nella storia della musica italiana che ha visto nascere grandi star come Eros Ramazzotti, Zucchero, Nek, Laura Pausini. Con una veste nuova e un palco a cielo aperto nel cuore del borgo, Castrocaro vedrà il debutto alla conduzione in prima serata di Belen Rodriguez e Stefano De Martino e la partecipazione di Simona Ventura come presidente di giuria. Conducono Belen Rodriguez e Stefano De Martino In onda martedì 3 settembre alle 21.20

No, non è la BBC

A Settembre No non è la BBC è una puntata speciale dedicata a Gianni Boncompagni che ha rappresentato per la radio e la televisione italiana la modernità e l'originalità in tutte le sue sfaccettature. Ci saranno molti ospiti intervistati: Raffaella Carrà, Giancarlo Magalli, Enrica Bonaccorti, Ambra Angiolini, Piero Chiambretti, Fabio Fazio, Marco Travaglio, Claudia Gerini e tanti altri. Ognuno di loro racconterà la propria esperienza con Boncompagni e la loro visione dell'artista: ogni loro contributo sarà arricchito da un repertorio edito e inedito. A fare da narratore a tutta la puntata il compagno di una vita: Renzo Arbore, che dagli studi di Via Asiago ripercorrerà la carriera di Gianni e insieme alle figlie racconterà tanti episodi di vita e lavoro che lo hanno accomunato a Boncompagni in una fortunatissima vita e carriera.

Bangla

Conduce Pietro Sermonti A Settembre Evento speciale dedicato al multiculturalismo di Torpignattara, a Roma, dove è stato ambientato Bangla il film dell'esordiente Phaim Bhuiyan. La pellicola - di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Bangla - che narra di convivenza e adolescenza, supera le barriere del conformismo e sorprende per il rovesciamento dei luoghi comuni sullo straniero, verrà proiettata in una sala del quartiere. Alla fine ci sarà un talk, condotto da Pietro Sermonti, tra i protagonisti del film.

Carosone, cient'anne

Roma 2016: uno scatto di Renzo Arbore sul red carpet
Roma 2016: uno scatto di Renzo Arbore sul red carpet

Con Renzo Arbore Ad ottobre Un racconto di un grande della musica leggera italiana: Renato Carosone. I successi di un cantante incollato nella nostra memoria. Lazzarella, Tu vuo' fa l'Americano, Chella lla', 'O Sarracino, Maruzzella, Pigliate 'na pastiglia, Caravan Petrol, Torero, Guaglione, Mambo italiano, sono successi internazionali, sui quali Renzo si soffermerà. Un ricordo affettuoso e competente di un personaggio orgoglio nazionale della canzone italiana.

Il collegio

Voce narrante: Simona Ventura Il collegio dimostra il suo forte appeal edizione dopo edizione, sia in termini di linguaggio, sia per la sua capacità di intercettare un target di pubblico esigente e tradizionalmente poco attratto dalla Tv generalista quale quello dei teenager. La riconferma del successo del format nel mondo teen viene anche dal fatto che il numero dei candidati ai casting per la nuova edizione ha superato le 22.000 richieste in tempi record. Il programma torna in onda ad ottobre e potremo seguire su Raiplay la selezione del nuovo gruppo di collegiali che andrà a formare la "classe del 1982" dell'ormai famoso Collegio Convitto di Celana a Caprino Bergamasco. Anche in questa edizione gli studenti dovranno fare a meno dei social network e immergersi completamente nella realtà dell'epoca. Scopriremo le loro reazioni e i loro pensieri più intimi nei "confessionali". Alla fine del mese tutto il gruppo sarà sottoposto ad un esame che premierà coloro i quali si saranno adattati meglio alle severe regole del Collegio.

In onda ad Ottobre il martedì alle 21.20

Il collegio in famiglia

Il Collegio sarà seguito da Il Collegio in famiglia, un docureality con i genitori dei ragazzi. Negli anni 80' erano teens. In onda il martedì al termine de Il Collegio

Maledetti amici miei

Venezia 2016: Margherita Buy al photocall di Questi giorni
Venezia 2016: Margherita Buy al photocall di Questi giorni

Condotto da Giovanni Veronesi con Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Alessandro Haber, con la partecipazione di Max Tortora, Margherita Buy. Da ottobre alle 21.20. "Dopo i 50 anni vuotiamo il sacco", senza freni e senza pudori, come si fa tra veri amici. Giovanni Veronesi, Alessandro Haber, Rocco Papaleo e Sergio Rubini danno vita ad uno spettacolo ogni sera diverso, capace di ricreare quella magica atmosfera della commedia all'italiana, fatta di storie, aneddoti e confessioni raccolte in 35 anni di un lavoro extra ordinario che li ha portati a vedere e vivere le cose più assurde. In ogni puntata interverranno grandi ospiti: cari amici del mondo dello spettacolo, del cinema, della musica, del teatro e dello sport che si esibiranno o racconteranno aneddoti e momenti della loro amicizia e della loro vita artistica. Tra monologhi, trabocchetti spietati, altissimi momenti musicali e qualche nostalgia, quattro uomini maturi all'anagrafe, si guardano indietro e soprattutto dentro con disincantata e cattivissima tenerezza e una dose elevatissima di ironia. Accanto ai quattro amici, in ogni puntata, la "maestra d'ansia" Margherita Buy e il comico Max Tortora, pronti entrambi a mettersi in gioco e a sopportare l'irriverenza, a tratti spietata, dei padroni di casa.

Max Tortora fa l'imitazione di Adriano Celentano: il post di Carlo Verdone è virale

Made in Caiazzo

A settembre Un particolare omaggio al Sud ed ai suoi artisti. Paolo Caiazzo, insieme ad altri comici, con la sua consueta nota sempre ironica e divertente, vuole mettere in evidenza pregi e difetti della sua Terronia.

Made in... Ditelo Voi

A settembre Un compleanno speciale: i 25 anni di carriera del trio comico. Un contenitore con il meglio dei loro sketch, da quelli più recenti, presentati durante l'ultima edizione di Made in Sud, fino ad altri mai visti in tv. A portare avanti il filo comico della loro storia Fatima Trotta, conduttrice e vittima dei tre.

Made in Arteteca

A settembre meglio uno spettacolo moderno, o uno più tradizionale? Monica ed Enzo, gli Arteteca, si trovano al centro di una disputa, e per non lasciarli da soli, sono stati affidati a un conduttore d'esperienza che li aiuterà a mandare avanti la serata: Maurizio Casagrande. Alle 21.20

Volevo fare la rockstar

Il mercoledì sarà la serata della grande fiction italiana con una novità assoluta, un nuovo prodotto targato Rai Fiction: Volevo fare la Rockstar, interpretato da Valentina Bellè e Giuseppe Battiston, diretto da Matteo Oleotto.

In onda il mercoledì alle 21.20, dal 2 ottobre

Il cacciatore 2

Torna su Rai2 la serie liberamente ispirata alla storia del magistrato antimafia Alfonso Sabella interpretato da Francesco Montanari.

In onda il mercoledì alle 21.20, dal 13 novembre

PRIME VISIONI

  • Captain America di Joe Johnston,

  • X-Men 2 di Bryan Singer,

  • Power Rangers di Dean Israelite

  • Valerian di Luc Besson,

  • Life di Daniel Espinosa,

  • Alien Covenant di Ridley Scott

Alien: Covenant - Una foto del cast
Alien: Covenant - Una foto del cast

Le serie TV USA

Il sabato sera sarà all'insegna delle serie TV con i titoli crime più apprezzati dal pubblico di Rai2. Tra casi da risolvere e crimini da sventare, si susseguiranno nel corso dell'autunno: la sedicesima stagione di N.C.I.S, la prima di F.B.I, la nuova - quattordicesima - stagione di CRIMINAL MINDS, la decima di N.C.I.S L.A. e la seconda di SWAT.

Che tempo che farà

L' anteprima di Che tempo che farà sarà un vero e proprio teaser con lanci e anticipazioni per il programma in primetime. Gag e tormentoni si alterneranno a backstage. Gli ospiti tra il pubblico saranno invitati a presentare le proprie novità e a presentarsi in quanto testimoni di avvenimenti e imprese. E' uno spazio dedicato alle ultime produzioni artistiche e letterarie o a festeggiare e ricordare eventi appena trascorsi.

In onda la domenica dalle 19.40, dal 29 settembre

Che tempo che fa

Una foto di Fabio Fazio
Una foto di Fabio Fazio

Che tempo che fa sarà al centro del palinsesto di Rai2 e svolgerà un fondamentale ruolo di cerniera tra una settimana e l'altra, ma non solo. Farà da cerniera anche tra i generi e, soprattutto, tra le generazioni. Mantenendo la propria esemplare linearità, aggiornerà e svilupperà gli ambiti consueti dell'informazione, dell'approfondimento e dell'intrattenimento, ma grazie alla nuova collocazione su Rai2, potrà ampliare il proprio raggio d'azione con l'individuazione di nuovi contenuti e nuove forme di racconto raccogliendo e rilanciando la missione specifica della rete: la ricerca. Sarà quindi la sperimentazione la caratteristica più marcata del rinnovamento del programma, reinventando una formula di successo in un'ottica di ampliamento e coinvolgimento di un pubblico più giovane che verrà stimolato a conoscere e confrontarsi con l'attualità politica, sociale e culturale. Conducono Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, con la partecipazione di Filippa Lagerback

In onda la domenica dalle 21.00, dal 29 settembre

Povera Patria

Conduce Annalisa Bruchi con Aldo Cazzullo e Alessandro Giuli.Programma di approfondimento politico economico condotto da Annalisa Bruchi con Aldo Cazzullo e Alessandro Giuli che insieme commentano e approfondiscono il tema caldo della settimana con politici, opinionisti ed esperti. Da un fatto politico, economico, sociale, in studio si approfondirà un racconto attraverso l'analisi del punto di vista del senso comune e quello del pensiero non conforme o marginale. Annalisa Bruchi farà discutere gli ospiti, Giuli e Cazzullo con le loro visioni e sensibilità diverse, ma complementari, animeranno la discussione anche con interviste a personaggi internazionali. Sarà sempre nel programma l'agenda di Alessandro Poggi e il segmento dedicato al fact checking di Pagella Politica.

In onda il lunedì alle 23.30, dal 23 settembre

#ragazzicontro

Dall'attualità dell'ultimo episodio di bullismo diventato virale, alle storie di chi ha subito soprusi a scuola. Daniele Piervincenzi ci aiuta a riconoscere i bulli e ci spiega come smontarli. Un racconto della realtà adolescenziale e una guida di autodifesa per evitare di diventare una vittima, attraverso il racconto doloroso di chi lo ha subito. Daniele Piervincenzi partendo da un fatto di cronaca, affronterà il tema incontrando i ragazzi nelle scuole. Conduce Daniele Piervincenzi

In onda il martedì alle 23.30, da Ottobre

Vero contro vero

Da Novembre alle 23.30 Il primo format di informazione dedicato all'infosfera globale, come la definisce Luciano Floridi, rileggendo Marshall McLuhan; un luogo aperto e plurale in cui le tecnologie della comunicazione vengono analizzate come "forze che strutturano l'ambiente in cui viviamo". Al centro del dibattito ci sarà quello che appare, ormai, come lo scontro radicale tra la cultura mainstream della stampa tradizionale e dei grandi gruppi editoriali e la virale diffusione dei blog e dei social network. Un programma necessario in cui far esplodere le contraddizioni delle verità contrapposte, senza pregiudizi, al di là delle rendite di posizione, dentro i conflitti della contemporaneità. Un dovere verso il quale il Servizio Pubblico non può abdicare. L'alternativa è una demonizzazione delle potenzialità di tutto quello che circola sulla rete e che produce, paradossalmente, un effetto contrario alimentando emulazione e mitizzazione. In gioco ci sono le libertà individuali, i valori collettivi e l'imprescindibile diritto all'esercizio della critica nei confronti del potere, ovvero, il sale della democrazia.

Stracult Live Show

Giunge alla 21esima stagione l'appuntamento di Rai2 con il cinema Stracult di oggi e di ieri. Curiosità, ospiti, anteprime, musica e ironia nel colorato circo di Marco Giusti e dei suoi complici, Andrea Delogu e Fabrizio Biggio. Confermata anche la partecipazione dei The Pills (Luca Vecchi, Matteo Corradini e Luigi Di Capua) opinionisti "giovani", del rapper G Max come esperto di cinema di culto internazionale, e del gruppo musicale Statale 66. Condotto da Fabrizio Biggio, Andrea Delogu e Marco Giusti

In onda il giovedì alle 23.30, dal 29 agosto

Petrolio

Petrolio continua il suo viaggio nella contemporaneità. Un appuntamento con l'informazione per immagini, raccontato con un linguaggio accessibile al grande pubblico. Scienza, tecnologia, patrimonio culturale, declinati allo scopo di creare consapevolezza per cogliere le grandi opportunità Un prodotto informativo per rispondere a una domanda crescente di un pubblico desideroso di orientarsi e interpretare il mondo in rapido mutamento.

Condotto da Duilio Giammaria Da ottobre alle 23.30

Rewind

Cosa c'è dopo la morte, cosa c'è prima della vita? Il programma tenta di capirlo seguendo un'ipotesi suggestiva e inquietante. Alex Raco attraverso sedute di ipnosi regressiva guiderà, i protagonisti indietro nel tempo per scoprire dove sono vissuti, quali esperienze hanno lasciato dietro di loro e quali si portano dietro nel presente. A questa prima fase, in studio, segue l'indagine in esterni attraverso la quale una squadra di detective, a partire da alcuni elementi emersi dall'inconscio, tentano di risalire alle vite passate del protagonista. Il viaggio nel tempo e nello spazio si conclude con una visita reale del protagonista nei luoghi dove ha vissuto il suo fantasma. Il format vedrà coinvolte celebrità e gente comune.

A Settembre alle 21.20

Serata alzheimer: film Ella & john e dimenticanze

In occasione della giornata mondiale dell'Alzheimer verrà programmato un doppio appuntamento per comprendere ed entrare in un mondo parallelo, ma sempre più presente di una delle malattie più inquietanti della nostra epoca. In prima visione assoluta ci sarà la prima tv del film di Paolo Virzì con Helen Mirren e Donald Sutherland. Due anziani, destinati a un declino fatto di cure e ricoveri, decidono di percorrere il viale del tramonto on the road. Con il loro storico camper partono all'avventura e vanno incontro al proprio destino pur di non separarsi. Il film sarà seguito da un docufilm, Dimenticanze, che sarà un altro viaggio, questa volta reale, nel nostro Paese: Selvaggia Lucarelli incontrerà quattro coppie emblematiche che racconteranno la propria esperienza descrivendo le varie fasi della malattia tra fatica e leggerezza. Conduce Selvaggia Lucarelli In onda a Settembre alle 21.20

Piazza Fontana

Evento speciale per ricordare i 50 anni dalla strage di Piazza Fontana che segnò l'inizio di una stagione tragica per la vita della Repubblica. Una serata tra memoria e riflessione storica e politica per indagare, non solo il tormentato iter giudiziario, ma soprattutto quello che ha significato sia dal punto di vista simbolico sia per le ricadute sulle istituzioni democratiche che hanno portato a teorizzare la presenza di un deep state, parallelo a quello costituzionale.

In onda a dicembre alle 21.20

Salemme

Tre commedie scelte tra le ultime, fortunate realizzazioni teatrali di Vincenzo Salemme, realizzate in diretta televisiva dall'Auditorium del CPTV di Napoli . Con Vincenzo Salemme

In onda a dicembre, alle 21.20

RAI 3

Nel Day Time presenta programmi di informazione come Agorà e Tutta Salute con Miche Mirabella. Dopo il Tg3 delle 12:00 alle 12:45 va in onda Quante Storie, condotto quest'anno da Giorgio Zanchini. Nel pomeriggio troviamo GEO altro marchio storico della rete. Da gennaio 2020 torna --Per un pugno di libri--, programma cult giunto alla sua ventesima edizione. La domenica Torna Provincia Capitale, La domenica pomeriggio è segnata da due appuntamenti di grande prestigio, di grande successo, di grande rilevanza: ½ h in più di Lucia Annunziata e Kilimangiaro di Camila Raznovich. L'access time non può non cominciare con Blob, pietra miliare di questa fascia oraria che partecipa attivamente e in maniera proteiforme al racconto del nostro paese. A seguire, nella fascia strategica (20:25 - 20:45) si alterneranno programmi dai linguaggi diversi ma tutti con la mission del racconto, tutti capaci di raccontare storie che ci appartengono anche se non le abbiamo vissute: Boez - a piede libero, Storie minime, That's amore - Storie di uomini e altri animali, Non ho l'età, Nuovi Eroi. Sperimentazione per quel che riguarda i primi tre, consolidamento del successo ottenuto nella stagione precedente per Non ho l'età e Nuovi eroi. Con Un posto al sole si chiude l'access time (20:45-21:15), la più longeva soap opera scritta interamente in Italia. Torna anche più longevo e desiderato legal-thriller della tv italiana, Un giorno in pretura condotto da Roberta Petrelluzzi. Nel 2020 torna su Rai3 Grande Amore, per continuare a raccontare, insieme a Carla Signoris storie d'amore famose e comuni. L'offerta del prime time domenicale di Rai3 sarà eterogenea e attraverserà diversi generi e modalità di racconto. Si parte con il film-documentario Genova ore 11:36, un racconto diverso del crollo del ponte Morandi. Il territorio, la cultura e le tradizioni dei nostri luoghi saranno protagonisti de Il Borgo dei Borghi, game show sulle grandi bellezze d'Italia. Seguirà il ritorno della narrazione crime di Franca Leosini con Storie Maledette. Torna, con un'incursione in prima serata il factual Dottori in corsia. Anche Pino Strabioli, con In arte... , troverà spazio in due collocazioni di prime time con due puntate speciali. Il nuovo anno vedrà il ritorno di un altro appuntamento imprescindibile di Rai3: Amore criminale, con Veronica Pivetti. Una puntata della Grande Storia celebrerà un compleanno importante: i 40 anni di Rai3! Il lunedì di Rai3 è da anni deddicato alle grandi inchieste con PresaDiretta e Report, il martedì troviamo cartabianca il programma di approfondimento politico di prima serata di Bianca Berlinguer. Mercoledì torna Chi l'ha visto? con Federica Sciarelli. Il giovedì ci saranno quattro appuntamenti con A raccontare comincia tu con Raffaela Carrà e la nuova trasmissione di Serena Dandini Assemblea Generale. Il venerdì è dedicato al cinema italiano. La programmazione del sabato autunnale di Rai3 sarà a doppia velocità. Una prima parte prettamente dedicata al racconto femminile tra la sperimentazione di Io Scrivo e la narrazione consolidata e oramai riconoscibile de Le ragazze. Per poi passare alla grande divulgazione delle Città segrete di Corrado Augias e di Sapiens con la conduzione di Mario Tozzi. Tra gli altri programmi delle rete segnaliamo la terza stagione di Dottori in Corsia, Che ci faccio qui con i nuovi racconti di Domenico Iannacone, Illuminate: quattro docu-film su quattro donne italiane straordinarie: Oriana Fallaci, Laura Biagiotti, Marisa Bellisario, Virna Lisio e i dodici appuntamenti all'insegna del crime e del mistero con Commissari - sulle tracce del male, programma condotto da Pino Rinaldi

RAI 4

RAI 4 da come sempre molto spazio alla serialità ed ai film. Sono in arrivo in prima visone Free La prima Stagione di Narcos, la prima stagione di Sirens e la serie tedesca Pagan Peak. Tra le altre serie in programmazione segnaliamo la terza stagione di MACGYVER e tutte le stagioni del cult X Files. Tra i film in arrivo troviamo le Saghe di Resident Evil e Underworld e il film Elle di Paul Verhoeven, JUNGLE con Daniel Radcliffe e La vendetta di un uomo tranquillo di Raúl Arévalo.