Prodigal Son: Fox annuncia il rinnovo della serie con Tom Payne e Michael Sheen

La serie Prodigal Son, con star Tom Payne e Michael Sheen, ha ottenuto il rinnovo per una seconda stagione da parte di Fox.

NOTIZIA di 22/05/2020

Prodigal Son ha ottenuto il rinnovo da parte di Fox e tornerà quindi con una seconda stagione prossimamente sugli schermi americani.
I protagonisti dello show sono Tom Payne, recentemente apparso in The Walking Dead, e Michael Sheen, già star di Good Omens e Masters of Sex.

Il presidente di Fox Entertainment, Michael Thorn, ha dichiarato: "Dal momento del debutto di Prodigal Son, i fan sono rimasti conquistati dalle incredibili performance offerte da Tom Payne e Michael Sheen alle prese con una delle relazioni familiari più uniche della televisione".
Il comunicato loda poi il lavoro compiuto dagli altri membri del cast che comprende anche Bellamy Young, Lou Diamond Phillip e Halston Sage.

La serie Prodigal Son è prodotta da Greg Berlanti, Sarah Schechter e Warner Bros. Television. Il pilot è stato scritto da Chris Fedak.
Al centro della trama c'è uno psicologo e profiler chiamato Malcolm Bright, il protagonista interpretato da Tom Payne, che conosce molto bene la mente degli assassini perché suo padre Martin, ruolo affidato a Michael Sheen, è un famoso serial killer conosciuto come "Il Chirurgo". Malcolm utilizza quindi il suo genio contorto e il proprio istinto come profiler per aiutare la polizia di New York a risolvere crimini e fermare assassini, il tutto affrontando anche una madre in grado di manipolare gli altri, una sorella normale in modo noioso e un padre che cerca di mantenere un legame con il proprio "figliol prodigo".