Peter Webber dirigerà l'adattamento del bestseller di Marco Franzoso Le parole lo sanno

Il regista de La ragazza con l'orecchino di perla Peter Webber dirigerà l'adattamento del bestseller di Marco Franzoso Le parole lo sanno.

NOTIZIA di 01/12/2021

Fenix Entertainemnt S.p.A. annuncia una nuova prestigiosa produzione internazionale. È stato infatti siglato un accordo con il regista Peter Webber per l'adattamento cinematografico del bestseller Le parole lo sanno di Marco Franzoso, già autore del libro Il bambino indaco da cui è stato tratto lo splendido lungometraggio Hungry hearts di Saverio Costanzo. Webber dirigerà e co-produrrà il film, che sarà girato in Italia con un cast internazionale nella primavera del 2023.

Regista dalla spiccata sensibilità artistica e in grado al tempo stesso di raggiungere il grande pubblico, Peter Webber è meglio conosciuto per aver diretto La ragazza con l'orecchino di perla, candidato a 3 Oscar, 2 Baftas e 1 Golden Globe con Scarlett Johansson e Colin Firth, e [FILM=/film/hannibal-lecter-le-origini-del-male_4320/]Hannibal Lecter - Le origini del male[/FILM.

Webber dichiara in merito: "Sono un grande fan dei romanzi di Marco Franzoso e ho accolto con gioia la possibilità di adattarne uno per il cinema. Non sarà però un adattamento convenzionale e pedissequo: dopo averne parlato con Marco, infatti, ho deciso di adottare un approccio più radicale, conservando lo spirito del suo romanzo e le fonti che lo hanno ispirato, ma andando in una direzione diversa".

L'accordo è stato firmato alla presenza del CEO di Fenix Riccardo Di Pasquale e del produttore esecutivo Gabriele Oricchio, nuovo membro del managment divisione cinema. Oricchio, che può vantare un ampio background di collaborazioni internazionali tra cui spiccano oltre allo stesso Webber anche Terry Gilliam e James McTeigue lavorerà per sviluppare strategicamente il business della produzione cinematografica in Italia e all'estero.

"Sono entusiasta di questo nuovo prestigioso accordo internazionale", afferma Riccardo Di Pasquale, "perché la strategia di Fenix Entertainment è quella di posizionarsi sempre più sul mercato estero. L'acquisizione dei diritti del romanzo di Franzoso è stata annunciata qualche mese fa, e fin dall'inizio abbiamo avuto la percezione che si sarebbe dovuto trattare di un adattamento cinematografico che andasse oltre i confini nazionali. Abbiamo creduto che il maestro Webber sarebbe stato in grado di dare alla storia il suo tipico tocco raffinato e gentile, e quando ha accettato la nostra proposta la strada giusta era già tracciata. La nostra idea è quella di ispirarci al romanzo ma di discostarcene in alcune linee narrative e scelte stilistiche".

La sceneggiatura sarà scritta nel corso del 2022 da un noto sceneggiatore candidato all'Oscar che sarà annunciato a breve, e sarà girato all'inizio del 2023.