Paul Feig torna nel mondo delle serie tv con "Girls Code"

Il regista di Ghostbusters contribuirà allo sviluppo della potenziale comedy destinata a Freeform.

Paul Feig, regista della versione al femminile di Ghostbusters, ritornerà a lavorare per il mondo della tv in occasione di Girls Code, un progetto sviluppato da Freeform.
Il filmmaker dovrebbe essere impegnato dietro la macchina da presa e come produttore esecutivo della potenziale comedy che verrà prodotta da Paramount TV e Anonymous Content.

La sceneggiatura è stata scritta da Kim Rosenstock (New Girl) e la storia seguirà due donne, l'amministratrice di una società tecnologica e una femminista impegnata a sostenere le associazioni non-profit, determinate a mettere da parte le loro divergenze per poter creare una nuova impresa tutta al femminile attiva nel settore tecnologico.

L'idea originale è di Joy Gorman Wettels della Anonymous Content, che si è ispirato al lavoro delle donne in campo scientifico, robotico e sociale.

Feig, in passato, ha ottenuto numerose nomination agli Emmy per il lavoro compiuto con le serie The Office e Freaks and Geeks.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Paul Feig torna nel mondo delle serie tv con...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Ghostbusters: Paul Feig vuole girare il sequel
Ghostbusters: 10 cose che potreste non aver notato