Papa Francesco, il video dello schiaffo alla donna cinese che cambiò tutto

Sono passati più di due anni ma tutti noi ricordiamo ancora il video in cui Papa Francesco da uno schiaffo ad una donna asiatica: molti sostengono che fu quello 'l'inizio di tutto.'

NOTIZIA di 17/04/2022

Il famigerato schiaffo di Papa Francesco sulle mani della fedele cinese in piazza San Pietro, verificatosi la sera del 31 dicembre 2019, continua a tempestare i social dopo più di due anni: gli utenti attribuiscono allo "schiaffo" la genesi dei mali che da allora hanno tempestato le vite di tutti noi, dal Coronavirus alla guerra in Ucraina.

A causare la reazione del Papa furono il dolore per essere stato strattonato dalla donna e la paura di perdere l'equilibrio e cadere, cosa che può indubbiamente essere molto rischiosa per un uomo, che all'epoca aveva ottantatré anni, con gravi problemi di deambulazione.

Qualche giorno dopo l'incidente Papa Francesco incontrò di nuovo la donna asiatica, con grande riserbo e senza alcuna pubblicità da parte dei media vaticani, al fine di poterle chiedere scusa: i due in quell'occasione si strinsero la mano e si scambiarono qualche parola.

I commenti degli utenti, a distanza di anni dall'incidente, sono esilaranti e al tempo stesso piuttosto dolorosi: "Un anno di pandemia e ora i detriti del razzo in caduta che potrebbero colpire l'Italia. Tutto questo perché Papa Francesco non poteva proprio evitare di dare quello schiaffo", e ancora: "è iniziato tutto con lo schiaffo del papa e deve finire con lo schiaffo di will smith, un cerchio che si chiude".