Oscar 2021, Francesco Rutelli, presidente ANICA, festeggia le tre nomination italiane

Francesco Rutelli, presidente di ANICA, ha commentato le tre nomination agli Oscar 2021 ricevute dagli artisti italiani.

NOTIZIA di 15/03/2021

L'Italia ha conquistato tre nomination agli Oscar 2021, grazie al lavoro compiuto per realizzare Pinocchio di Matteo Garrone e al brano di Laura Pausini ideato per il film La vita davanti a sè, e Francesco Rutelli ha commentato la buona notizia.
Il presidente di ANICA, in attesa della cerimonia di consegna dei premi che avverrà il 25 aprile, ha infatti espresso la propria soddisfazione nel veder riconosciuto il lavoro degli artisti italiani.

In corsa per i premi assegnati dall'Academy ci sono alcuni dei membri del team che ha realizzato Pinocchio diretto da Matteo Garrone: il costumista Massimo Cantini Parrini e i truccatori Mark Coulier, Dalia Colli e Francesco Pegoretti.
Laura Pausini, dopo la vittoria ai Golden Globe, ha invece ottenuto la candidatura gli Oscar 2021 grazie al brano Io sì composto per il lungometraggio con star Sophia Loren e diretto da Edoardo Ponti.

Oscar 2021: tutte le nomination

Il Presidente ANICA Francesco Rutelli ha quindi commentato: "Si conferma e si rinnova, con le tre nomination italiane agli Oscar, una caratteristica formidabile del nostro Cinema: quella dei mestieri che hanno reso grandi la nostra creatività e le nostre industrie. La musica, i costumi e il trucco hanno dato all'Italia una serie di riconoscimenti mondiali, assieme ai registi, agli attori e agli altri talenti della storia del nostro Paese. L'aspetto importante, come per Pinocchio di Matteo Garrone, è che questi riconoscimenti oggi arrivano per un incontro magico tra questi nobili mestieri e le nuove tecniche digitali, che vengono padroneggiate con fantastiche capacità, all'incrocio tra capacità industriali, arte, tecnologia".