È morto il principe Filippo di Edimburgo, marito della regina Elisabetta

Il principe Filippo di Edimburgo, marito della Regina Elisabetta, è morto oggi, 9 aprile 2021, all'età di 99 anni: l'annuncio è stato dato da Buckingham Palace .

NOTIZIA di 09/04/2021

Il principe Filippo di Edimburgo,99 anni, è morto oggi, venerdì 9 aprile 2021: il consorte della Regina Elisabetta, era stato ricoverato in ospedale agli inizi di marzo e dimesso dopo quindici giorni. La notizia è stata diffusa da Buckingham Palace.

La morte del Principe è stata annunciata con una nota in cui si legge: "è con grande dispiacere che sua Maestà la Regina ha annunciato la morte dell'amato marito, sua altezza reale il principe Filippo, duca di Edimburgo. È deceduto questa mattina al castello di Windsor". Filippo aveva 99 anni. Figlio del principe Andrea di Grecia e di Alice di Battenberg, era nato a Corfù il 10 giugno 1921, da tempo soffriva di disturbi cardiaci che lo avevano costretto più volte al ricovero in ospedale, da cui era stato dimesso l'ultima volta lo scorso 16 marzo.

Filippo e la Regina Elisabetta si erano sposati il 20 novembre 1947 e nell'occasione Filippo aveva ottenuto anche il titolo di duca di Edimburgo, parte della parìa di Gran Bretagna. Il matrimonio era stato celebrato nell'Abbazia di Westminster e la cerimonia, per volere del futuro Principe, era stata registrata e trasmessa dalla BBC. Dalla loro unione sono nati quattro figli: Carlo, Anna, Andrea e Edoardo.

Dopo le nozze, Filippo di Edimburgo aveva proseguito la carriera militare nello Stato Maggiore della Marina e nell'Accademia navale di Greenwich. Nel 1952 era stato promosso al grado di comandante.
Amante dello sport e dell'arte, il Principe era un noto collezionista di opere contemporanee e si dedicava privatamente alla pittura a olio.