Michael J. Fox: "Ecco i miei consigli alle persone che soffrono della mia stessa malattia"

'Ecco i miei consigli rivolti alle persone che soffrono della mia stessa malattia', così Michael J. Fox ha concluso una recente intervista riguardante il Parkinson.

NOTIZIA di 03/12/2021

Michael J. Fox, durante un'intervista di AARP che è stata pubblicata dalla rivista nei giorni scorsi, è tornato a parlare della sua malattia, il Parkinson, spiegando come riesce a conviverci al giorno d'oggi ed elargendo importanti consigli alle persone che soffrono del suo stesso male.

"La cosa più importante di tutte: abbiate una vita attiva e non lasciatevi isolare ed emarginare. E' possibile conviverci." Ha esordito J. Fox. "La gente a volte dice che un parente, un genitore o un amico è morto di Parkinson. Non si muore di  Parkinson. Muori con il Parkinson, perché una volta che lo hai, lo hai per tutta la vita."

"Quindi, per conviverci, è necessario fare esercizio, essere in forma e mangiare bene. Se non sapete guidare, trovate un modo per spostarvi." Ha continuato l'attore. "Cercate di preservare le vostre amicizie. Non dite mai: 'Oh, non ho niente da dire a Bob'. Bob potrebbe avere qualcosa da dire a voi. Basta una telefonata."

"Com'è convivere con la malattia al giorno d'oggi? Impiego semplicemente molto più tempo per fare le cose di tutti i giorni. Uno degli aspetti che mi infastidisce molto è quanto sia difficile comunicare attraverso i mezzi elettronici: le tecnologie di riconoscimento vocale sono pessime. Dici: 'Sto ricevendo un sacco di merda per aver detto quella cosa' e il dispositivo capisce: 'Domani volerò su una nave'. È così frustrante." Ha concluso Michael J. Fox.