Michael Connelly autore della sceneggiatura di Fair Warning, film tratto dal suo romanzo

Lo scrittore Michael Connelly si occuperà della sceneggiatura di Fair Warning, film tratto dal suo romanzo, potenziale primo capitolo di un franchise.

NOTIZIA di 15/09/2020

Michael Connelly scriverà la sceneggiatura del film Fair Warning, tratto dal suo romanzo, progetto che potrebbe dare vita a un nuovo franchise prodotto da Compelling Pictures.
Lo scrittore sarà inoltre coinvolto come produttore del progetto in collaborazione con Jeffrey Pollack (Laurel Canyon), due volte nominato ai premi Emmy.

Il libro Fair Warning è stato pubblicato negli Stati Uniti in estate ed è il terzo capitolo delle avventure del giornalista Jack McEvoy, personaggio che sembra sia il più vicino all'autore Michael Connelly, che ha lavorato per molti anni nella cronaca nera e occupandosi di crimini di vario genere.
La storia ruota intorno al mondo del DNA e della raccolta dei dati personali che vengono venduti per ottenere un guadagno. Tra le pagine si affrontano le questioni morali legate alle società che offrono i propri servizi per scoprire le proprie origini, ottenendo così i diritti di fare ciò che si desidera con i dati legati al DNA, oltre a esplorare le potenziali ramificazioni mortali legate al rischio che queste informazioni finiscano nelle mani sbagliate.

Michael Connelly ha dichiarato: "Sono davvero entusiasta nel poter unire le forze con Denis O'Sullivan, Jeff Kalligheri e Jeffrey Pollack per realizzare questo progetto. Fin dal primo giorno siamo stati sulla stessa lunghezza d'onda e penso ci sia un film interessante da realizzare che sarà davvero elettrizzante, oltre ad affrontare questioni importante sulla genetica e sulla privacy".
I produttori hanno intenzione di adattare per gli schermi anche i due capitoli precedenti della storia, The Poet e The Scarecrow.

I romanzi di Michael Connelly hanno venduto oltre 74 milioni di copie in 40 lingue diverse. Lo scrittore è inoltre impegnato come produttore in occasione di serie come Bosch e dei film tratti dalle sue opere.