Maurizio Cattelan impiccato, l'installazione choc per la Milano art week 2022 (FOTO)

Maurizio Cattelan ha lasciato tutti a bocca aperta in occasione della Milano Art Week 2022 'impiccandosi' in un bagno nella sede milanese di casa Corbellini-Wassermann in viale Lombardia 17.

NOTIZIA di 30/03/2022

Maurizio Cattelan, in occasione della Milano Art Week 2022, ha stupito tutti con la sua ultima installazione choc presso la Galleria Massimo De Carlo di Milano: l'artista, noto per la sua irriverenza e le sue provocazioni, si è "impiccato" realizzando un peculiare manichino di sé stesso.

L'opera in questione si trova in un bagno nella sede milanese di casa Corbellini-Wassermann in viale Lombardia 17 e fa parte della nuova mostra chiamata 'You', aperta in occasione della Milano Art Week, che si potrà visitare dal 29 marzo al 25 giugno.

Questa istallazione in particolare ricorda molto quella del 2004 con i tre bambini-fantoccio impiccati a un albero nel pieno centro in Piazza XXIV Maggio, che fu realizzata da Cattelan per la Fondazione Trussardi. L'artista, in passato, ha realizzato molti "manichini" provocatori: da quello di Woytila colpito dal meteorite al piccolo Hitler in gionocchio, fino a quello del piccolo Cattelan seduto al banco di una scuola con le mani inchiodate.

"YOU è un'allucinazione, un'immagine simultanea di controllo e fallimento. Un generoso gesto di benvenuto o un triste e inevitabile addio, YOU esplora il ruolo dell'individuo nell'ambito collettivo: un'ammissione di resa, o forse un'affermazione di gentilezza.", si legge nel comunicato stampa della Galleria Massimo De Carlo, "Questo nuovo intervento di Maurizio Cattelan afferma la morte dei grandi poteri, mentre infonde una nuova energia nella forza dell'individuo. Nonostante si cerchi di creare una distanza tra l'opera e lo spettatore, YOU di Maurizio Cattelan è sicuramente tutto su di noi".