I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones: i video e le foto della serata

I Maneskin a Las Vegas hanno aperto il concerto dei Rolling Stones: il gruppo italiano alla fine è stato ringraziato dallo stesso Mick Jagger con un italianissimo 'Grazie ragazzi'.

NOTIZIA di 07/11/2021

Da X Factor ai Rolling Stones passando per Sanremo: i Maneskin a Las Vegas hanno aperto il concerto della band più longeva e popolare del panorama rock internazionale. Da Zitti e Buoni a Beggin, i vincitori dell'Eurovision Song Contest 2021 hanno mandato in delirio il pubblico dell'Allegiant Stadium. Ecco alcuni video e foto della serata.

I Maneskin hanno aperto il concerto con due brani italiani: In nome del Padre e Zitti e Buoni, estratti dall'ultimo album 'Teatro d'Ira'.

Damiano ha poi ringraziato il pubblico presente e i Rolling Stones per l'occasione che gli è stata offerta "Prima di andare avanti, questo è il nostro primo stadio ed è un onore per noi essere qui e avere la chance di aprire il concerto di una delle più grandi band della storia. Grazie per questa possibilità".

Dopo i due brani iniziali Damiano, Victoria, Thomas e Ethan hanno proseguito con i loro maggiori successi che hanno fatto ballare i numerosi spettatori.

Tra i pezzi eseguiti dai Maneskin: Beggin', riconosciuta già dalle prime note dal pubblico prresente, poi I Wanna Be Your Dog, omaggio a Iggy Pop e infine I Wanna Be Your Slave, quella che Damiano ha definito "la nostra canzone preferita"

I Maneskin hanno cantato sul palco di Las vegas anche Mammamia, il loro ultimo successo.

Alla fine dell'esibizione la nostra band è stata ringraziata da Mick Jagger, la leggenda del rock si è rivolto a loro e con un italianissimo "Grazie ragazzi" li ha salutati concedendogli l'ultima ovazione da parte del pubblico.