Malia Obama sarà una delle sceneggiatrici del nuovo show di Donald Glover

Donald Glover ha confermato le voci secondo cui la figlia maggiore di Barack Obama, Malia Obama, si sarebbe unita al team degli sceneggiatori della sua prossima serie Amazon.

NOTIZIA di 27/03/2022

Donald Glover ha deciso di assumere Malia Obama, la figlia maggiore di Barack Obama, come sceneggiatrice per la sua nuova serie che presto sbarcherà su Amazon Prime Video. Glover, noto principalmente per le sue apparizioni in serie televisive come Community e Atlanta, ha elogiato pubblicamente la figlia dell'ex Presidente degli Stati Uniti.

"È proprio una persona straordinariamente talentuosa", ha detto Glover a Vanity Fair durante la premiere della terza stagione di Atlanta. "È una persona davvero interessante, molto concentrata sui suoi progetti e disposta a lavorare molto duramente".

Glover ha firmato un accordo con Amazon l'anno scorso per realizzare un nuovo show potenzialmente intitolato "Hive", secondo quanto riferito da alcune testate statunitensi, che dovrebbe narrare la storia di una "figura simile a Beyonce". Giravano voci sul fatto che la figlia di Obama, allora studente ad Harvard, si sarebbe unita agli altri sceneggiatori, ma ora quelle indiscrezioni sono state pubblicamente confermate dallo stesso Glover.

"Sento che presto Malia realizzerà cose davvero interessanti, il suo stile di scrittura è fantastico", ha detto Donald Glover a proposito della 23enne, prima di dire la sua a proposito della fine di Atlanta: "Quando le condizioni sono giuste perché qualcosa accada, deve accadere, e quando non lo sono, semplicemente non accade. La storia doveva finire in quel modo."