Lupita Nyong'O contro le modifiche a una sua foto: "Sono fiera delle mie origini"

Il premio Oscar ha criticato online i cambiamenti fatti all'immagine utilizzata per la copertina della versione di britannica di Grazia.

Il premio Oscar Lupita Nyong'o ha pubblicamente criticato i responsabili del magazine britannico Grazia per aver modificato la foto utilizzata per la copertina del numero di novembre che la ritrae.
L'immagine dell'attrice è stata infatti cambiata rispetto alla versione originale, rimuovendo i capelli della star che, però, non è stata consultata.
Lupita ha scritto: "Amo le mie origini e, pur essendo cresciuta pensando che la pelle chiara e capelli lisci e setosi fossero lo standard della bellezza, ora so che la mia pelle scura e i miei capelli mossi e crespi sono altrettanto meravigliosi".
La Nyong'O ha sottolineato che è importante trasmettere il messaggio alle nuove generazioni che si è meravigliosi come si è e di essere profondamente delusa delle modifiche compiute per adeguarsi a un concetto di bellezza specifico.

As I have made clear so often in the past with every fiber of my being, I embrace my natural heritage and despite having grown up thinking light skin and straight, silky hair were the standards of beauty, I now know that my dark skin and kinky, coily hair are beautiful too. Being featured on the cover of a magazine fulfills me as it is an opportunity to show other dark, kinky-haired people, and particularly our children, that they are beautiful just the way they are. I am disappointed that @graziauk invited me to be on their cover and then edited out and smoothed my hair to fit their notion of what beautiful hair looks like. Had I been consulted, I would have explained that I cannot support or condone the omission of what is my native heritage with the intention that they appreciate that there is still a very long way to go to combat the unconscious prejudice against black women's complexion, hair style and texture. #dtmh

Un post condiviso da Lupita Nyong'o (@lupitanyongo) in data: 9 Nov 2017 alle ore 18:11 PST

I responsabili della rivista hanno invece replicato dicendo di non aver richiesto i cambiamenti, pur scusandosi di quanto accaduto.

Un post condiviso da Grazia UK (@graziauk) in data: 10 Nov 2017 alle ore 05:06 PST

Lupita Nyong'O contro le modifiche a una sua...

Mostra i vecchi commenti

Lupita Nyong'o e Josh Gad tra i protagonisti di Little Monsters
Lupita Nyong'o su Weinstein: "Dopo il mio rifiuto disse che non avrei fatto carriera"