Luke Evans rivela: "Da bambino volevo lavorare in un supermercato"

L'attore, interprete di Gaston in La Bella e la Bestia, ha raccontato qualche curiosità sul suo passato e sui primi anni nel mondo dello spettacolo.

La Bella e la Bestia: il character poster di Luke Evans

Luke Evans, interprete di Gaston in La Bella e la Bestia, ha raccontato che da bambino il suo sogno dei sogni era veramente particolare e forse inaspettato. L'attore ha infatti raccontato al magazine GQ: "Ho sempre voluto fare quello che amavo. Da bambino volevo lavorare al supermercato. Amavo le casse perché sembravano così interessanti e facevano tutti questi rumori, non sto scherzando! Dopo che ho superato la fase di amore per le casse dei supermarket ho iniziato a interessarmi alla recitazione".

Evans ha iniziato recitando a teatro e ha accettato molti lavori part-time pur di mantenersi: "Ho fatto qualsiasi cosa pur di sopravvivere. Mi ricordo esattamente cosa vuol dire non sapere se riuscirai a pagare l'affitto. Quando avevo venti anni ho fatto numerosi lavori. Non avrei mai potuto mantenermi con i guadagni del mio primo show. Quindi ho cantato ogni martedì con una band jazz per guadagnare un po', lavoravo in un'agenzia di giorno e nella sera ero un buttafuori a un nightclub. E se non bastava facevo il commesso a Harrods. Ho fatto di tutto per sopravvivere".

La regia del lungometraggio live action, tratto dal classico dell'animazione Disney, è di Bill Condon, mentre i protagonisti Emma Watson e Dan Stevens hanno il ruolo di Belle e della Bestia.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Luke Evans rivela: "Da bambino volevo lavorare in...

Mostra i vecchi commenti

La Bella e la Bestia, Luke Evans: "Io e Josh Gad siamo diventati grandi amici"
Daniel Brühl e Luke Evans star della serie The Alienist