Luke Evans: "Io interprete di James Bond? Coglierei al volo l'occasione"

L'attore Luke Evans ha parlato della possibilità di interpretare James Bond dopo l'addio di Daniel Craig, dichiarando che coglierebbe al volo l'occasione.

NOTIZIA di 22/04/2021

Luke Evans ha commentato le ipotesi che lo segnalano tra le star in corsa per diventare il prossimo James Bond dichiarando che coglierebbe al volo l'opportunità di diventare l'erede di Daniel Craig se gli venisse offerto l'iconico ruolo.
L'attore, prossimamente star della nuova serie Disney dedicata al personaggio di Gaston che è uno dei protagonisti del film La Bella e la Bestia, ha ammesso che si tratterebbe comunque di una sfida e di un lavoro impegnativo.

The Alienist: Luke Evans a Roma
The Alienist: Luke Evans a Roma

In una recente intervista l'attore Luke Evans ha dichiarato: "Penso di aver lavorato davvero bene nei film che ho realizzato e ho apprezzato ogni secondo dell'esperienza. Si tratta di un lavoro fenomenale, di un fenomenale franchise, di un ruolo incredibile".
La star britannica ha quindi aggiunto: "Devo però dire che dover interpretare il ruolo dopo Daniel Craig è un compito spaventoso per ogni attore. Nessuno sa cosa accadrà".

Luke ha inoltre commentato la scelta del nuovo attore a cui affidare il ruolo di James Bond spiegando: "Si tratta di un processo avvolto dalla segretezza ed è un ruolo meraviglioso. Coglierei al volo l'occasione, come farebbero molti attori nella stessa posizione, quindi si scoprirà cosa accadrà". Evans ha quindi terminato i suoi commenti sulla situazione ribadendo: "Scegliere il protagonista sarà un momento eccitante per la produzione dei film di Bond e auguro il meglio a chiunque venga scritturato".

Per ora non sono ancora stati svelati i nomi degli attori in lizza per l'iconica parte di 007, anche se molte indiscrezioni sostengono che tra i potenziali protagonisti dei prossimi capitoli del franchise ci sarebbe Regé-Jean Page, la star di Bridgerton. Tra i nomi emersi negli ultimi anni ci sono poi quelli di Tom Hardy, James Norton, Idris Elba e Richard Madden.