LOL: chi ride è fuori, i più piccoli adorano Lillo: "un bambino ha pianto quando sono stato eliminato"

Uno tra i comici più apprezzati di LOL: chi ride è fuori, è Lillo, che ha regalato diversi momenti ormai iconici, ma l'attore ha scoperto di essere stato molto apprezzato anche dai più piccoli.

NOTIZIA di 06/06/2021

Quale battuta di Lillo avrà fatto più ridere i bambini? Ancora non lo sappiamo, ma una cosa è certa: il comico è riuscito a conquistare anche i più piccoli durante LOL: chi ride è fuori .

In un'intervista rilasciata per La Repubblica, il comico Pasquale Petrolo, che noi tutti conosciamo ormai come Lillo, svela di aver scoperto che i bambini hanno apprezzato molto la sua performance nello show di Amazon Prime:
"Una mamma mi ha raccontato che il figlio ha pianto quando sono stato eliminato", ha detto Lillo. "Quello dei bambini è un pubblico critico che non puoi ingannare. Ne sono orgoglioso, sono un immaturo e il bambino che sono stato me lo porto dietro."

LOL: Chi ride è fuori, Lillo ha copiato uno sketch dalla versione tedesca? Ecco la verità

"Eppure da ragazzino non cercavo di far ridere gli amici, ero riflessivo, solitario", ha continuato il comico, raccontando come fosse lui, invece, da bambino. "Giocavo con i soldatini, inventavo storie in cui dovevo salvare la principessa e siccome non avevo un pupazzetto femminile, prendevo quello dell'oplita greco, che aveva il gonnellino. Quando mamma invitava i figli delle amiche per socializzare, era un incubo."

Lillo non aveva immaginato sin dalla più tenera età di diventare un comico, l'amore per la comicità è nato da spettatore: "leggevo, guardavo i film comici, sul palco sono finito per trasmettere ciò che piaceva a me."