Lily Cole, la foto col burqa e la gaffe: "Mi scuso, non volevo offendere nessuno"

Lily Cole ha postato sul suo profilo Instagram una fotografia in cui aveva posato con un burqa islamico e ha chiesto scusa per la gaffe assai imbarazzante

NOTIZIA di 17/08/2021

Lily Cole ha commesso una gaffe imbarazzante sul suo profilo Instagram. L'attrice, infatti, ha postato una foto in cui aveva posato con un burqa islamico ed è stata fortemente criticata. La foto è stata pubblicata proprio nelle ore in cui la riconquista di Kabul da parte dei talebani riaccende gli allarmi sui diritti negati alle donne in Afghanistan.

Come riportato da Rai News, la foto di Lily Cole con il burqa islamico era stata pubblicata per promuovere l'uscita di un libro ed era accompagnata da un appello politically correct ad "abbracciare le differenze", ma la trovata ha suscitato reazioni indignate a raffica. L'attrice - che ha rimosso prontamente il post - aveva scritto: "Abbracciamo la diversità su ogni livello: la biodiversità, la diversità culturale, la diversità di pensiero, la diversità delle voci e delle idee".

Immediate le scuse della diretta interessata, che ha dichiarato: "Comprendo perché la mia immagine ha turbato moltissime persone e mi scuso dal profondo del mio cuore per qualsiasi offesa causata. Non leggo le news da diversi giorni e mi rendo conto di quanto sia stata fuori luogo la mia uscita".

A proposito della fotografia postata da Lily Cole, Janice Turner ha dichiarato: "Lily Cole e la vacuità del femminismo da hashtag. Mettere Instagram prima dell'universalità dei diritti umani. Scommetto che le donne afghane stanno "celebrando" la diversità simboleggiata dal burqa islamico".

Lily Cole è nota per aver recitato in Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo, The Zero Theorem - Tutto è vanità e Star Wars: Gli ultimi Jedi. Inoltre, la ragazza ha posato per tutte le principali case di moda al mondo, da Salvatore Ferragamo a Chanel e Valentino.