Kevin Smith inizia le riprese di "Killroy Was Here" in Florida

Il film horror sarà il primo elemento che darà vita a un progetto antologico.

Kevin Smith ha iniziato in Florida le riprese del film horror Killroy Was Here.
La frase scelta per il titolo è ispirata a un'opera apparsa durante la seconda Guerra Mondiale che ritrae un uomo calvo con il naso grande mentre guarda oltre un muro, che afferra con le dita di entrambe le mani.
Smith ha dichiarato che sarà il primo capitolo di un progetto antologico, aggiungendo: "E' un film di mostri nel senso del racconto classico con una morale. Nessuno vuole veder versare il sangue degli innocenti, ma quando qualcuno supera il limite e diventa malvagio devi fargliela pagare in modi orribili e il pubblico applaude. Volevamo realizzare un film antologico in stile Creepshow. Killroy è come il Golem, l'Uomo nero e il Triste Mietitore messi insieme".

Kevin ha quindi spiegato: "Ho provato a frequentare una scuola di cinema ma ho abbandonato per realizzare un film. Se avessi avuto la possibilità di lavorare con un vero regista probabilmente mi sarei diplomato. Anche se non mi considero un vero regista ne interpreto uno in tv e anche questa volta mentre giriamo Killroy a Sarasota!". Gli studenti del college e gli abitanti della zona potranno inoltre collaborare con la produzione del lungometraggio, vivendo così un'esperienza unica e in grado di attirare produzioni ancora più importanti nell'area.

Kevin Smith inizia le riprese di "Killroy Was...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Kevin Smith commenta il trailer (video)
Jay & Silent Bob Reboot: Kevin Smith girerà una nuova avventura della coppia