Kevin Costner torna alla regia con Horizon, un western di cui sarà protagonista

L'attore e regista Kevin Costner tornerà sul set in occasione del nuovo film Horizon, le cui riprese si svolgeranno in estate.

NOTIZIA di 28/01/2022

Kevin Costner tornerà alla regia con il film western Horizon, di cui sarà anche l'interprete principale.
Le riprese del progetto inizieranno il 29 agosto in Utah e il protagonista di Yellowstone sarà coinvolto anche come produttore e finanziatore tramite la sua casa di produzione Territory Pictures.

Horizon è un progetto a cui Kevin Costner sta lavorando da anni. Al centro della trama ci sarà un periodo di tempo di quindici anni che prende il via prima della Guerra Civile americana e segue l'espansione verso l'ovest.
La star ha dichiarato: "Si tratta di una situazione che è stata piena di pericoli e ostacoli legati agli elementi naturali, senza dimenticare le interazioni con i popoli indigeni che vivevano nel territorio, la determinazione e, alle volte, la spietatezza di coloro che hanno cercato di compiere l'impresa. Horizon racconta la storia di quel percoso in modo onesto e diretto, sottolineando i punti di vista e le conseguenze delle scelte all'insegna della vita e della morte prese dai personaggi".

Il casting, secondo quanto riportano le indiscrezioni, inizierà nel mese di febbraio.
Il nuovo lungometraggio, in base a questi primi dettagli, sembra vicino all'atmosfera del cult Balla coi lupi che ha regalato a Kevin l'Oscar nelle categorie Miglior Film e Miglior regia.