Kanye West cambia ufficialmente nome e diventa Ye: ecco perché

Il giudice di Los Angeles ha approvato la richiesta del rapper, produttore e stilista Kanye West di cambiare legalmente il suo nome in Ye.

NOTIZIA di 19/10/2021

Kanye West, d'ora in poi, sarà formalmente conosciuto semplicemente con il nome Ye. Questo lunedì un giudice di Los Angeles ha approvato la richiesta del rapper, produttore e stilista statunitense di cambiare legalmente il suo nome da Kanye Omari West a Ye.

Kanye West durante una performance
Kanye West durante una performance

"Non ci sono obiezioni, la richiesta di cambio di nome è accolta", ha dichiarato il giudice Michelle Williams Court nei documenti del tribunale; l'istanza della star della musica, che si fa chiamare Ye sulle sue pagine social da anni, citava "motivi personali" come motivazione principale.

Ye aveva annunciato il cambio di nome già nel 2018, scrivendo pubblicamente sul proprio profilo Twitter che "L'essere umano formalmente conosciuto come Kanye West ora si chiama Ye". Spiegando i motivi che giacciono alla base della sua decisione durante un'intervista radiofonica, all'epoca, il rapper aveva dichiarato: "Credo che 'ye' sia la parola più comunemente usata nella Bibbia, e nella Bibbia significa te."

Bad 25: Kanye West in un'immagine tratta dal documentario sui 25 anni dell'album Bad di Michael Jackson
Bad 25: Kanye West in un'immagine tratta dal documentario sui 25 anni dell'album Bad di Michael Jackson

"Quindi io sono te, io sono noi, noi siamo noi. Il mio nome da Kanye, che significa l'unico, è diventato semplicemente Ye, è soltanto un riflesso del nostro bene, del nostro male, della nostra confusione, di tutto". Ha rivelato Ye, parola che per l'altro è stata anche utilizzata come titolo dell'album pubblicato dall'artista nel 2018.