Kal Penn fa coming out: "Ho un compagno da 11 anni"

L'attore Kal Penn ha fatto coming out, annunciando di essere fidanzato con Josh, suo compagno di vita, da ben 11 anni.

NOTIZIA di 01/11/2021

Kal Penn, attore della serie Dr. House e della più recente Clarice, ha fatto coming out tramite le pagine del suo nuovo libro di memorie, You Can't Be Serious, rivelando di essere fidanzato con il suo compagno, Josh, da 11 anni.

Questa settimana, Kal Penn ha rilasciato un'intervista alla CBS Sunday Morning, raccontando alcune cose di sé e promuovendo così l'uscita del suo nuovo libro. L'attore ha quindi toccato diversi temi, tra cui i momenti in cui si è avvicinato alla recitazione, il tempo trascorso a lavorare con l'amministrazione Obama ed il rapporto con il suo partner, Josh. In questo modo, Penn ha fatto ufficialmente coming out: un momento che l'attore ha rimandato a lungo ma che, evidentemente, in questa fase della sua vita riesce ad affrontare con maggior serenità. "Josh e io stiamo insieme da 11 anni", ha detto Penn, aggiungendo: "Abbiamo festeggiato il nostro 11° anniversario ad ottobre". L'attore ha quindi spiegato: "Quando sei un figlio di immigrati indiani che dice che vuole fare l'attore, il caos che si crea nella tua famiglia e nella tua comunità, prevale su qualsiasi altra cosa, sempre".

Dopo essersi trasferito a Los Angeles per lavorare come attore, Penn ha esordito con la commedia del 2004 Harold & Kumar, insieme al suo co-protagonista John Cho. Il film ha generato due sequel ed ha portato Penn a prender parte ad altri progetti, tra cui Il destino nel nome - The Namesake del 2006 e la serie Dr. House - Medical Division. Penn ha anche preso una pausa dalla recitazione per lavorare all'interno dell'amministrazione di Barack Obama. L'attore ha incontrato il suo fidanzato durante il periodo di lavoro a Washington, D.C. "Ho scoperto la mia sessualità relativamente tardi nella vita rispetto a molte altre persone", ha detto Penn alla rivista People, aggiungendo: "Non c'è una cronologia per queste cose. Le persone lo capiscono in momenti diversi della loro vita, quindi sono contento di averlo fatto quando l'ho fatto. Sono sempre stato molto aperto, sul mio rapporto, con tutti quelli con cui ho interagito personalmente. Sono davvero entusiasta di condividere il nostro rapporto con chi leggerà il libro. Ma Josh, il mio compagno, i miei genitori e mio fratello, le quattro persone a me più vicine, sono abbastanza riservati. Non amano le attenzioni ed evitano le luci della ribalta". Il libro You Can't Be Serious sarà pubblicato domani, 2 novembre.