Jordan Peele: la sua Monkeypaw Productions firma un accordo TV con Universal

La Monkeypaw Productions di Jordan Peele ha firmato un accordo televisivo con Universal Studio Group. Il nuovo first look deal sostituisce quello con Amazon Studios del 2018.

NOTIZIA di 02/09/2021

Quello di Jordan Peele è diventato sempre più un household name nel corso degli ultimi anni. Ogni nuovo progetto del regista di Get Out grida all'attesa e alla curiosità. La notizia del giorno riportata da Deadline è che la sua Monkeypaw Productions ha firmato un accordo televisivo con Universal Studio Group.

Fargo: Jordan Peele insieme a Keegan-Michael Key nell'episodio The Heap
Fargo: Jordan Peele insieme a Keegan-Michael Key nell'episodio The Heap

Il first look deal in questione sostituisce quello firmato nel 2018 con Amazon Studios e si fa forte dell'ottimo rapporto tra Jordan Peele, la sua Monkeypaw Productions e Universal. Il nuovo accordo è stato firmato pochi giorni dopo la release globale di Candyman, diretto da Nia DaCosta e scritto e prodotto proprio da Jordan Peele. Il progetto, tra l'altro, si è affermato come il primo film diretto da una regista di colore a vincere un weekend al box-office.

Win Rosenfeld e Jordan Peele credono che Monkeypaw Productions sia l'abitazione perfetta per chi voglia raccontare storie al grande pubblico e ambisca a ottenere il successo mondiale. Rosenfeld ha dichiarato: "Siamo felicissimi di aver stretto questa partnership televisiva con Monkeypaw. La loro esperienza, creatività e il loro spirito collaborativo sono l'ideale per la nostra compagnia. Inoltre, questa opportunità ci fornisce l'occasione per diversificare ulteriormente la nostra programmazione".

Pearlena Igbokwe di Universal Studio Group ha dichiarato a proposito dell'accordo: "Il termine visionario viene utilizzato troppo spesso nel nostro settore ma nel caso di Jordan Peele è estremamente adatto. Come regista è sempre stato in grado di raggiungere il grande pubblico e di proporre tematiche culturali di grande interesse. Sono onorata che Jordan e il suo partner Rosenfeld abbiano scelto il nostro studio per i loro futuri progetti".

In meno di cinque anni, d'altronde, Monkeypaw Productions si è affermata come una delle case di produzione più sofisticate del panorama cinematografico contemporaneo. Jordan Peele ha raggiunto la fama grazie a Key & Peele, serie virale che ha guadagnato ben 12 nomination agli Emmy Award nel corso delle sue cinque stagioni. Il successo mondiale, però, è stato raggiunto con titoli cinematografici quali Scappa - Get Out, Noi - due hit horror in grado di ottenere un trionfo di critica e botteghino -, BlacKkKlansman - che è valso a Spike Lee il primo Premio Oscar della sua carriera -, e a progetti televisivi quali Lovecraft Country, The Twilight Zone e Hunters.

Nope, il nuovo film di Jordan Peele, uscirà al cinema il 22 luglio 2022.