John Hurt, Matt Smith: "E' stato fantastico lavorare con lui in Doctor Who"

L'attore, sul red carpet dei SAG Awards, ha ricordato con affetto la star con cui ha collaborato in occasione del cinquantesimo anniversario della serie.

Matt Smith, tra i protagonisti della serie The Crown, ha voluto ricordare con affetto John Hurt, con cui aveva lavorato sul set dell'episodio Il giorno del Dottore, girato in occasione del cinquantesimo anniversario di Doctor Who.
L'interprete dell'undicesimo Dottore ha infatti dichiarato: "Ho lavorato con lui, era meraviglioso, uno dei migliori attori di sempre. La notizia mi ha devastato. Sono così triste".

Matt ha quindi proseguito: "Era un uomo fantastico e un attore incredibilmente brillante".

Smith ha infine raccontato che sul set era molto agitato: "Ho pensato 'O mio dio è John Hurt!'. E si è rivelato veramente un eroe. Mancherà veramente a tutti, i nostri pensieri sono rivolti a lui oggi".

John Hurt, Matt Smith: "E' stato fantastico...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

John Hurt: da Mel Brooks a J.K. Rowling l'ultimo saluto delle star sui social
Doctor Who: Matt Smith sarà di nuovo il Dottore?