Facebook

Jeanne Dielman di Chantal Akerman è il miglior film di tutti i tempi nel sondaggio di Sight & Sound

Jeanne Dielman, 23 quai du Commerce, 1080 Bruxelles, di Chantal Akerman, diventa il primo film di una regista donna a raggiungere la vetta del sondaggio della rivista Sight & Sound "Migliori film di tutti i tempi".

Jeanne Dielman di Chantal Akerman è il miglior film di tutti i tempi nel sondaggio di Sight & Sound

A quasi 50 anni dalla sua uscita, Jeanne Dielman, 23 quai du Commerce, 1080 Bruxelles, pellicola del 1975 di Chantal Akerman, che segue la routine di una vedova di mezza età nell'arco di tre giorni, è diventato, in 70 anni, il primo film di una regista donna a raggiungere la vetta del sondaggio della rivista Sight & Sound dedicata ai Migliori film di tutti i tempi.

A votare nel sondaggio più di 1600 critici cinematografici. I risultati, annunciati in queste ore, hanno visto il lungometraggio di Akerman, passare dalla 36esima alla prima posizione.

La donna che visse due volte di Alfred Hitchcock, al primo posto nella classifica del 2012, è ora al secondo posto, mentre Quarto potere di Orson Welles si è posizionato al terzo posto. Tokyo Story di Yasujiro Ozu ha raggiunto poi la quarta posizione..

Nella top ten di quest'anno, come riportato da The Hollywood Reporter, tre nuovi film: In the Mood for Love di Wong Kar Wai arriva al quinto posto (dal 24esimo), Beau travail di Claire Denis si aggiudica la settima posizione (dal 78esimo), e Mulholland Drive di David Lynch occupa l'ottavo posto (dal 28esimo).

20 migliori film classici del cinema da vedere assolutamente

"Jeanne Dielman ha sfidato lo status quo quando è stato rilasciato nel 1975 e continua a farlo oggi. È un film femminista di riferimento e la sua posizione in cima alla lista è emblematica di una migliore rappresentazione nella top 100 delle registe donne" ha dichiarato Mike Williams, editor di Sight and Sound.

"Il successo di Jeanne Dielman ci ricorda che c'è un mondo di gemme poco viste e poco apprezzate là fuori da scoprire".