Jay Pickett, morto l'attore di General Hospital: aveva 60 anni

L'attore di General Hospital Jay Pickett è morto lo scorso venerdì 30 luglio 2021: era noto per il ruolo di David Harper nella soap.

NOTIZIA di 02/08/2021

Jay Pickett è morto a soli 60 anni lo scorso 30 luglio 2021 sul set del film che stava girando: l'attore di General Hospital ha avuto un malore mentre era a cavallo. La notizia è stata diffusa da Jim Heffel, amico di Pickett e co-produttore della pellicola Treasure Valley.

Jay Pickett era originario di Spokane, cittadina capoluogo dell'omonima contea nello stato di Washington. L'attore, nato il 10 febbraio del 1961, si era trasferito presto con la famiglia a Caldwell, nell'Idaho, dove era cresciuto. La notizia della morte dell'attore è stata data dal suo amico Jim Heffel, quest'ultimo è anche un attore, regista e co-produttore del film Treasure Valley. Proprio sul set di questa pellicola si è verificata la disgrazia: Jay Pickett ha avuto un malore mentre era a cavallo ed è morto, le cause del decesso sono ancora sconosciute.

Sulla pagina ufficiale di Facebook del film Jim Heffel ha scritto: "Molti di voi hanno già sentito parlare della tragedia avvenuta due giorni fa. Jay Pickett, il nostro protagonista, autore, produttore e creatore di questo film è morto improvvisamente mentre eravamo sul set e ci preparavamo a girare una scena". Le cause della morte, che come abbiamo detto non sono state ancora rese note, sembrano risalire ad un attacco di cuore, è specificato nel post. "Tutti i presenti hanno cercato con tutte le loro forze di tenerlo in vita - ha scritto Jim Heffel, aggiungendo - i nostri cuori sono spezzati e siamo addolorati per la sua famiglia, devastata da questa sconvolgente tragedia".

Jay Pickett si era laureato in recitazione alla Boise State University, nell'Idaho, per poi conseguire un master in recitazione all'Università della California di Los Angeles. Subito dopo l'attore ha iniziato a lavorare in televisione in miniserie come Cinque ragazze e un miliardario, nella serie Mr. Belvedere e apparizioni in produzioni popolari come Matlock e Perry Mason.

Pickett nel 1991 è entrato nel cast della soap Il tempo della nostra vita, nella cittadina di Salem è rimasto per 34 episodi per poi trasferirsi a Port Charles, lo spin-off of di General Hospital, nel ruolo di Frank Scanlon. Il successo del suo personaggio gli è valso la promozione nella serie madre General Hospital, in cui ha recitato per 61 episodi ricoprendo il ruolo di David Harper, un paramedico con alle spalle un passato da insegnate e barista al Recovery Room, un locale di Port Charles.