Facebook

Jason David Frank è morto, la star di Power Rangers aveva 49 anni

L'attore Jason David Frank è morto all'età di 49 anni, era famoso in tutto il mondo per il suo ruolo nella prima stagione della serie Power Rangers.

Jason David Frank è morto, la star di Power Rangers aveva 49 anni

Jason David Frank è morto all'età di 49 anni, l'attore ed esperto di arti marziali era famoso per essere stato uno degli interpreti dei Power Rangers originali.
La triste notizia è stata confermata dal portavoce della star che ha dichiarato: "Per favore, rispettate la privacy della sua famiglia e degli amici durante questo momento orribile mentre affrontiamo la perdita di un essere umano così meraviglioso. Amava davvero molto la sua famiglia, gli amici e i fan. Mancherà davvero molto".

L'attore Jason David Frank era diventato famoso nella serie originale del 1993 intitolata Mighty Morphin Power Rangers con la parte di Tommy Oliver, ovvero Green Ranger. Il personaggio doveva apparire solo in alcune puntate, ma l'apprezzamento dei fan ha permesso poi di farlo tornare in scena come White Ranger, leader di un nuovo team per tre stagioni.

Frank aveva dichiarato: "Mi avevano fatto entrare in scena in occasione del diciassettesimo episodio della prima stagione. Mi era stato detto, quando sono stato assunto, 'Non entusiasmarti. Sei qui per 10 episodi e il tuo personaggio poi muore fuori scena'. Ma ho risposto 'Ehi, sono felice di realizzare anche un solo episodio'".

L'attore è poi apparso in vari progetti legati alla saga di Power Rangers tra cui Power Rangers Zeo, Power Rangers Turbo, Turbo: A Power Rangers Movie, Power Rangers DinoThunder, e Power Rangers HyperForce.

Secondo le fonti di TMZ l'attore si sarebbe tolto la vita, tuttavia per ora non sono stati rivelati i dettagli di quanto accaduto.

Power Rangers: 10 cose che (forse) non sapete sulla saga

Walter Emanuel Jones, interprete di Zack/Black Ranger, ha dichiarato: "Il mio cuore è triste nell'aver perso un altro membro della nostra famiglia speciale".
Al sito TMZ ha aggiunto: "Era una fonte di ispirazione per così tante persone. Mancherà molto ed è così triste perde un altro membro della nostra famiglia dei Ranger. Jason era una delle persone che faceva più scherzi nello show. Aveva un folle senso dell'umorismo. Abbiamo avuto alti e bassi ma è sempre rimasto a disposizione per ascoltare gli altri se ne avevano bisogno. Le mie preghiere sono rivolte alla sua famiglia e a tutte le persone che ne sentiranno la mancanza".

Steve Cardenas ha invece dichiarato: "Le parole, semplicemente, non possono descrivere lo shock e la tristezza che sto provando in questo momento. Jason David Frank è, e sarà sempre, un'icona. Ha dedicato la sua vita al brand dei Power Rangers e, soprattutto, ai suoi fan. Jason è stata la prima persona ad accogliermi sul set nel 1994 e a poi introdurmi ai social media, comic-con e ai promoter degli eventi in tutto il mondo in modo che potessi ritornare in connessione con tutti voi fan come facevamo in passato. Gli sarò per sempre grato. Ovunque andasse dava ai suoi fan un'esperienza che ricorderanno per tutta la vita. Ha elevato il franchise a un fenomeno della cultura pop. Era un'anima buona e mio fratello, dentro e fuori dallo schermo. La Ranger Nation ha perso un vero eroe. Siamo tutti sconvolti da questa notizia sconvolgente. Il mio cuore è rivolto a Tammie, alla sua famiglia, alla nostra famiglia e a tutti voi. Ti sarò per sempre grato, J. Spero che finalmente tu abbia la pace che hai cercato".