Jane Fonda svela: "vittima di stupro e abusi da bambina"

L'attrice ha voluto condividere pubblicamente la sua esperienza a distanza di molti anni per sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi delle donne.

Jane Fonda ha deciso di rivelare un dettaglio drammatico della sua vita durante una recente intervista rilasciata insieme a Brie Larson per parlare di femminismo, del movimento sostenuto dalle donne e di violenza sessuale.
La star ha raccontato: "Per mostrarvi quanto siano estese le conseguenze del patriarcato sulle donne... Sono stata violentata, sono stata abusata sessualmente da bambina e sono stata licenziata perché non volevo avere rapporti sessuali con il mio capo... e ho sempre pensato che fosse colpa mia".

Jane Fonda ha quindi proseguito le sue dichiarazioni sottolineando come sono trascorsi molti anni prima di riuscire a capire e accettare che le donne possono avere più potere nella società e nella propria vita, essendo cresciuta negli anni '50 con l'idea che la cosa più importante fosse soddisfare un uomo.

Jane, fino a questo momento, non ha condiviso pubblicamente la sua esperienza, decidendo solo ora di agire con la speranza di dare un esempio ad altre donne in difficoltà che non hanno il coraggio di parlare.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Jane Fonda svela: "vittima di stupro e abusi da...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Our Souls at Night: la prima foto del film con Robert Redford e Jane Fonda
Roman Polanski, parla la vittima dello stupro: "L'ho perdonato"