Il trono di spade, George Martin sul casting di Arya Stark: "Prima di Maisie Williams eravamo disperati"

George Martin ha ricordato quanto sia stato problematico trovare un'interprete adatta per il ruolo di Arya Stark prima dell'arrivo di Maisie Williams.

NOTIZIA di 06/05/2019

Lo scrittore George Martin ricorda quanto è stato difficile trovare l'interprete giusta per il ruolo di Arya Stark ne Il trono di spade svelando la disperazione prima dell'arrivo di Maisie Williams: "Eravamo nel caos. Il casting di Arya è stato particolarmente difficile, come temevamo. Credo che abbiamo valutato più interpreti per il ruolo di Arya che per ogni altro personaggio dello show".

Arya Game Of Thrones Season 8 Trailer
Il trono di spade: Maisie Williams nell'episodio Winterfell

George Martin ricorda: "Non ero fisicamente presente al casting. Ero tornato in New Mexico a lavorare al romanzo, ma seguivo il casting via internet. Mi mandavano i video di tutte queste ragazze, avrò visto un centinaio di aspiranti interpreti. A un certo punto ho cominciato a pensare 'Questo è un disastro non la troveremo mai'".

Il Trono di Spade 8, gli ultimi episodi: che cosa dobbiamo aspettarci?

Il ruolo di Arya Stark richiedeva caratteristiche specifiche, difficili da trovare nelle aspiranti attrici: "Questi non sono ruoli che richiedono a una ragazza di essere carina, devono avere la battuta pronta per smontare un padre idiota, come nelle sitcom. Queste sono giovani donne che hanno subito traumi indicibili, sperimenteranno guerra e morte. Vedranno le persone vicine a loro decapitate".

Il Trono di Spade: Sophie Turner e Maisie Williams in Oltre la Barriera
Il Trono di Spade: Sophie Turner e Maisie Williams in Oltre la Barriera

La drammaticità del plot de Il trono di spade richiedeva un'adolescente con caratteristiche interpretative non comuni. A salvare i produttori dall'impasse ci ha pensato Maisie Williams, comparsa dopo numerose audizioni ad altre candidate. Dopo averla vista, i produttori hanno intuito immediatamente che era la scelta perfetta, come conferma lo stesso Martin: "Quando ho visto la registrazione di Maisie ho pensato 'Eccola. Lei è Arya.' Sa pronunciare le battute, viva, ha lo spirito di Arya. E' stato incredibile. Ho chiamato gli sceneggiatori e gli ho detto 'Eccola, l'abbiamo trovata. Sparate i fuochi d'artificio!'"

Il Trono di Spade 8: Sophie Turner e Maisie Williams e la loro educazione sessuale (e sentimentale)

Più semplice l'ingaggio di Sophie Turner, anche lei capace di un privino molto convincente. "L'abbiamo trovata più velocemente. E poi le abbiamo messe insieme. La chimica tra loro due è nata alla prima ripresa. Dopo aver incontrato Sophie, Maisie ha detto alla madre 'Non so ancora se ce la farò, ma spero che la ragazza che ho incontrato venga scelta perché è grandiosa.'"