Harry Potter, Daniel Radcliffe: "Ecco chi interpreterei in un reboot"

Daniel Radcliffe, durante un'intervista recente, ha rivelato chi vorrebbe interpretare se qualcuno decidesse di realizzare una nuova versione dei film di Harry Potter.

NOTIZIA di 02/08/2021

Daniel Radcliffe ha parlato estensivamente di chi gli piacerebbe interpretare se mai dovesse essere realizzato un reboot dei film di Harry Potter. Durante un episodio del podcast "Game Night - Happy Sad Confused" di Josh Horowitz, Radcliffe ha riflettuto su chi gli piacerebbe incarnare se dovesse avere la possibilità di scegliere.

"Probabilmente sceglierei Sirius o Lupin", ha rivelato Radcliffe. "Quelli sono sempre stati i miei due personaggi preferiti. Ovviamente la mia risposta è anche influenzata dal fatto che ho girato quelle scene, con quegli attori; le riprese di alcune di quelle sequenze sono letteralmente alcuni dei ricordi più belli della mia vita."

In ogni caso, lo scenario proposto da Horowitz era completamente ipotetico visto che non ci sono programmi per un'eventuale nuova versione dei film, nonostante le voci circolate all'inizio di quest'anno. Lo stesso Radcliffe ancora non sa se ci sarà o meno una riunione del cast completo, entro la fine dell'anno, per festeggiare il 20° anniversario del primo film di Harry Potter. La Warner Brothers non ha risposto alla richiesta di TheWrap, scegliendo di non commentare le dicerie a proposito dell'anniversario.

"Al momento sono nella Repubblica Dominicana per le riprese del mio nuovo progetto e poi sarò impegnato fino alla fine dell'anno", ha spiegato Radcliffe. "Quindi non so che cosa accadrà, sono sicuro che ci sarà una festa ma non so se ci riuniremo o meno. Spero che questo non deluda nessuno".