Grande Fratello Vip 6, Jo Squillo indossa il niqab in diretta: "Solidarietà per le sorelle di Kabul"

Jo Squillo durante la diretta del Grande Fratello Vip 6 ha spiegato perché ha deciso di indossare il niqab, anche se solo per pochi minuti e sbagliando il nome dell'indumento.

NOTIZIA di 21/09/2021

Jo Squillo ha fatto il suo ingresso in puntata al Grande Fratello Vip 6 indossando un niqab (che è stato però chiamato in modo errato, burqa, sia da lei che dal conduttore) per dimostrare la sua solidarietà verso le donne afghane. L'argomento purtroppo è stato liquidato con troppa fretta da Alfonso Signorini.

Un gesto che poteva essere importante, dato il target del Grande Fratello Vip, ma che è stato trattato con grande superficialità da tutti i presenti. Jo Squillo, dopo essere entrata nella casa del Grande Fratello Vip la scorsa settimana con la bandiera arcobaleno, come segno di solidarietà verso la comunità LGTB+, ieri, a inizio puntata, ha indossato un niqab. La cantante di 'Siamo donne,' interpellata da Signorini, ha spiegato: "anche in un momento di gioia e leggerezza noi donne, e anche gli uomini, non possono dimenticare. Questo è un atto di solidarietà per le sorelle di Kabul", come si vede in questo video.

Alfonso Signorini, che quest'anno conduce per la terza volta il reality, dopo aver espresso a sua volta la solidarietà per il popolo dell'Afghanistan, ha invitato Jo a cambiarsi "Però adesso Jo, puoi anche togliertelo eh, mica posso vederti tutta la puntata così?". In un dialogo abbastanza surreale, Jo Squillo gli ha risposto " Ma come fanno a vivere così" e il conduttore "Appunto, non lo so, adesso levatelo perché mi fai anche una certa impressione".

Il gesto di Jo Squillo, apprezzabile per lo scopo e per le intenzioni, non ha trovato l'unanime consenso degli spettatori. Molti hanno trovato il modo in cui è stato trattato l'argomento irrispettoso e il gesto della cantante è stato definito "autoocelebrativo" da molti utenti che hanno commentato la puntata su Twitter.