Gloria Piedimonte, morta di Covid la "Guapa" del programma Discoring

Gloria Piedimonte, 66 anni, è morta per complicazioni legate al Covid: il suo successo era legato a Discoring, trasmissione nata nella seconda metà degli anni 70.

NOTIZIA di 07/01/2022

È morta a 66 anni Gloria Piedimonte, conosciuta come la 'Guapa' di Discoring, trasmissione televisiva della seconda metà degli anni settanta. La cantante si è spenta nell'Ospedale di Mantova, dove era ricoverata per complicazioni legate al Covid-19. La notizia è stata diffusa dal figlio Giovanni.

A lanciare Gloria Piedimonte nel mondo dello show business era stato Gianni Boncompagni. L'autore l'aveva scelta come ballerina della sigla di Discoring, una popolare trasmissione andata in onda per la prima volta il 20 febbraio 1977. Gloria ballava sulle note di Baila Guapa, il brano dei Bus Connection, da qui il soprannome Guapa che accompagno l'artista per gran parte della sua carriera.

La notizia della morte di Gloria è stata data dal figlio Giovanni, che ha scritto sui social "Allo scoccare quasi della mezzanotte ho ricevuto la telefonata che ci ha annunciato che Gloria Piedimonte, mia madre, moglie di un uomo straordinario, artista, amica di molti ed icona dello spettacolo, ci ha lasciato. Io so chi era mia madre, so i demoni che l'affliggevano. Devo scrivere ora poiché mi conosco, la vita mi ha indurito e ho paura che questo dolore, se non lo tiro fuori ora, non uscirà mai più".

Gloria Piedimonte era nata a Mantova il 27 maggio del 1955, quando si trasferì a Roma venne scoperta da Gianni Boncompagni che subito la portò in Rai. Grazie al successo ottenuto con la trasmissione Discoring incise due singoli: Ping pong space e Uno, firmato da Andrea Lo Vecchio, un brano che ottenne un discreto successo anche in Grecia e Portogallo. La carriera della Piedimonte è continuata con alcune comparsate in film e fotoromanzi: nel 1983 pubblicò il singolo Ma che bella serata, e in questo periodo posò nuda per l'edizione italiana della rivista Playboy. In televisione è apparsa per l'ultima volta nel 2009 nel programmi I migliori anni condotto da Carlo Conti.

Sul grande schermo, nel 1979, Gloria Piedimonte è stata protagonista del film Baila Guapa di Adriano Tagliavia, in precedenza aveva recitato come comparsa in varie pellicole tra cui La supplente, Oh, mia bella matrigna, Vizi privati, pubbliche virtù di Miklós Jancsó e John Travolto... da un insolito destino di Neri Parenti.