George Segal: l'attore di The Goldbergs morto a 87 anni

George Segal:, veterano di Hollywood candidato all'Oscar per Chi ha paura di Virginia Woolf?, è morto in California il 23 marzo 2021 all'età di 87 anni.

NOTIZIA di 24/03/2021

George Segal, attore candidato all'Oscar per Chi ha paura di Virginia Woolf? e star della sitcom The Goldbergs, è morto ieri, 23 marzo 2021, a Santa Rosa, California, in seguito alle complicazioni di un intervento chirurgico al cuore. Segal aveva 87 anni.

Una foto di George Segal
Una foto di George Segal

A confermare la triste notizia è la moglie di George Segal, Sonia Segal in un comunicato in cui si legge: "La famiglia è devastata nell'annunciare che questa mattina George Segal è morto per le complicazioni di un intervento al cuore".

Negli ultimi otto anni, George Segal era stato un regular nella sitcom ABC The Goldbergs. L'ultimo episodio che ha girato prima della morte, l'episodio 16 dell'ottava stagione, andrà in onda negli USA il 7 aprile insieme a un tributo alla memoria dell'attore.

Nato il 13 febbraio 1934 a Great Neck, NY, George Segal ha avuto una carriera nell'esercito prima di iniziare a recitare sul piccolo schermo comparendo in show quali Naked City, The Alfred Hitchcock Hour e Arrest and Trial. L'attore è noto soprattutto per il ruolo di Jack Gallo nella commedia NBC Just Shoot Me, che gli ha permesso di conquistare due candidature ai Golden Globe, e per il personaggio di Albert "Pops" Solomon, patriarca di The Goldbergs.

Tra i film che lo hanno visto in azione sul grande schermo Chi ha paura di Virginia Woolf?, Il massacro del giorno di San Valentino di Roger Corman, La nave dei folli di Stanley Kramer, Bye Bye Braverman di Sidney Lumet e California Split di Robert Altman. Segal è stato, inoltre, diretto da Barbra Streisand in L'amore ha due facce.