Gabriele Muccino lascia i David di Donatello, Piera Detassis replica: "Pronti ad accogliere chi scappa"

Anche se Gabriele Muccino ha lasciato i David di Donatello, durante la cerimonia è arrivata la risposta indiretta di Piera Detassis che lo ha invitato a tornare in futuro.

NOTIZIA di 12/05/2021

Durante la cerimonia dei David di Donatello trasmessa in diretta dalla Rai, Piera Detassis ha risposto indirettamente a Gabriele Muccino e si è dichiarata pronta a riaccogliere chiunque abbia lasciato "casa", nonostante le polemiche dei giorni scorsi.

Gabriele Muccino Ph Andrea Miconi
Gabriele Muccini, regista di A casa tutti bene

Ovviamente, la battuta di Piera Detassis è stata immediatamente ricollegata al post di Gabriele Muccino di qualche giorno fa. Il Presidente e Direttore Artistico dell'Accademia del Cinema Italiano ha dichiarato: "Il David è la casa del Cinema, di tutti quelli che fanno cinema e anche se c'è qualcuno che ogni tanto scappa di casa, poi noi siamo pronti ad accoglierlo a braccia aperte".

Il riferimento di Piera Detassis è andato senza ombra di dubbio al regista de La ricerca della felicità. Proprio pochi giorni fa, Gabriele Muccino aveva dichiarato di aver abbandonato la giuria dei David di Donatello a causa di alcuni disaccordi sui criteri di selezione.

Gabriele Muccino ha scritto sul suo profilo Twitter: "Sono uscito dalla giuria dei David di Donatello. Non mi riconosco nei criteri di selezione che da anni contraddistinguono quello che era un tempo il premio più ambito dopo l'Oscar. Non mi presenterò più nelle categorie di Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura, in futuro".

Le dichiarazioni di Piera Detassis, però, lasciano credere che, in futuro, una rappacificazione sia possibile Da parte sua, Gabriele Muccino sarebbe pronto a tornare a far parte dell'Accademia del Cinema Italiano?