Francesco Nuti oggi: la vita dell'attore, dal successo all'incidente

La storia di Francesco Nuti è una delle più dolorose del cinema italiano, dai film degli anni '80 ai problemi con l'alcolismo e depressione e l'incidente, fino ad oggi che ha diradato le sue apparizioni.

NOTIZIA di 19/05/2020

Oggi Francesco Nuti compie 65 anni: una vita di grandi successi cinematografici, ma anche di episodi drammatici, quella dell'attore di Prato che oggi vive lontano dai riflettori a causa dei suoi problemi di salute, tra cui le conseguenze di un grave incidente.

Francesco Nuti in Tutta colpa del Paradiso
Francesco Nuti in Tutta colpa del Paradiso

Dopo essersi fatto apprezzare come cabarettista con i Giancattivi, Francesco Nuti iniziò la sua carriera da solista esordendo al cinema con Io, Chiara e lo Scuro con il quale vinse il David di Donatello come miglior attore. Negli anni successivi il suo successo si consolidò grazie a pellicole come Casablanca, Casablanca, Tutta colpa del paradiso, Stregati, Caruso Pascoski di padre polacco, Willy Signori e vengo da lontano e Donne con le gonne, nel frattempo trovò anche il tempo di partecipare a Sanremo dove nel 1988 si esibì con Sarà per te.

I problemi con l'alcol e la depressione

Francesco Nuti Maurizo Costanzo
Francesco Nuti con Maurizio Costanzo

Gli anni '90 segnarono l'inizio della parabola discendente di Francesco Nuti, gli insuccessi al botteghino di film come OcchioPinocchio e Il signor Quindicipalle lo spinsero sulla strada della depressione aggravata da un problema di alcolismo che alcuni colleghi avevano notato già agli inizi del decennio. La dipendenza dall'alcol prese il sopravvento e l'attore inizio a mancare gli appuntamenti, guadagnandosi la fama di inaffidabile. Nel 2003 venne salvato dai pompieri per un probabile tentativo di suicidio: i vigili del fuoco parlarono dei postumi di una forte sbronza, l'attore riconobbe di avere un problema con l'alcol e decise di frasi curare. Subito prima di questo incidente Francesco Nuti aveva lanciato appelli al mondo del cinema:"Sto male. Ho 48 anni e siccome ho una malattia, che è l'alcolismo e che sto ormai superando, non mi fanno più lavorare. Ma io sono stato un uomo d'oro del cinema italiano". In più di un'occasione l'attore regista manifesterà la sua volontà di togliersi la vita qualora non riuscisse a tornare nel mondo dello spettacolo.

L'incidente domestico del 2006

Francesco Nuti con il fratello Giovanni
Francesco Nuti con il fratello Giovanni

Il 3 settembre del 2006 iniziò il calvario fisico di Francesco Nuti: quel giorno l'ex Giancattivo venne ricoverato d'urgenza al Policlinico di Roma per un incidente domestico mai chiarito. Più tardi racconterà di essere caduto dalle scale e di essersi addormentato. Francesco restò in coma fino al 24 novembre. Dopo ebbe inizio una lunga riabilitazione, e solo nel 2009, il fratello Giovanni Nuti annunciò il suo ritorno a casa. Un anno dopo Giovanni fece sapere che Francesco era costretto ad usare una sedia a rotelle per spostarsi ed era rimasto muto dal giorno dell'incidente.

Le rare apparizioni pubbliche

Francesco Nuti 2010
Francesco Nuti con sua figlia Ginevra nel 2010 a Prato

Francesco Nuti riapparve in pubblico per la prima volta il 18 novembre 2010 a Prato. Quel giorno al cinema Eden il fratello Giovanni e Marco Baracchino presentarono il CD Le note di Checco. Undici giorni dopo Nuti andò in televisione, ospite di una puntata de I fatti Vostri condotta da Giancarlo Magalli. Durante la trasmissione venne letto un suo video messaggio, vista l'impossibilità di Francesco di parlare. I danni neurologici subiti dall'attore erano evidenti. In studio era presente anche la sua ex compagna Annamaria Malipiero, da cui Nuti ha avuto una figlia, Ginevra, nel 1999. Il 16 gennaio del 2011 appare nella trasmissione di Barbara D'Urso, Stasera che sera. La trasmissione ricevette numerose critiche, e anche il fratello dell'attore accusò la conduttrice di non aver rispettato i patti puntando alla spettacolarizzazione dello stato fisico e mentale di Francesco.

Il problema con il badante e il secondo incidente domestico

Francesco Nuti Barbara Durso
Francesco Nuti in collegamento con Barbara D'Urso

Nel gennaio del 2016 si scopre che Francesco Nuti da circa un anno era umiliato, maltrattato e picchiato dal badante di origini georgiane. La denuncia venne fatta dalla nipote del regista su segnalazione di un altro badante di origini africane. Nel corso delle indagini Francesco, interrogato dal sostituto procuratore scrisse su un biglietto "ho paura". Nel 2016 Francesco Nuti venne ricoverato al CTO di Firenze in seguito ad un nuovo incidente domestico, e le sue condizioni vennero definite gravi dai medici che lo presero in cura.

Come sta Francesco Nuti oggi

Francesco Nuti Oggi
Francesco Nuti oggi

Dal giorno del secondo incidente domestico Francesco Nuti è ricoverato in una clinica specializzata di Roma. Nel luglio del 2017 la figlia Ginevra ha chiesto ed ottenuto di diventare la sua tutrice legale. Grazie a lei, ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, sappiamo che oggi Francesco Nuti oggi "è stazionario e sereno" ma dopo l'incidente del 2016 soffre di difficoltà motorie molto gravi.