Franca Leosini torna su Rai3 con Che fine ha fatto Baby Jane: di cosa parlerà il nuovo programma

Franca Leosini si prepara a tornare su Rai3 con un nuovo programma, Che fine ha fatto Baby Jane: ecco di cosa si tratta.

NOTIZIA di 22/06/2021

Franca Leosini torna su Rai3 e lo fa con un nuovo programma: si chiama Che fine ha fatto Baby Jane, dal titolo del celebre thriller di Robert Aldrich, e porterà gli appassionati "leosiners" ancora una volta nell'intricato universo della cronaca nera.

Storie Maledette: Franca Leosini intervista Sabrina Misseri (di spalle)
Storie Maledette: Franca Leosini intervista Sabrina Misseri (di spalle)

Rispetto a Storie Maledette, però, Che fine ha fatto Baby Jane si fermerà sulla soglia delle carceri perchè si occuperà di tutti quegli ex detenuti che sono riusciti ad ottenere la libertà.
Nel giovedì sera di Rai3 - la data di inizio è ancora incerta, ma è molto probabile che vada in onda nelle ultime settimane del 2021 - Franca Leosini indagherà nell'animo umano fra ex detenuti che hanno ritrovato la libertà. Dalla reclusione all'inclusione. Cosa rappresenterà per gli ex detenuti il ritorno alla libertà dopo aver scontato la pena? Cosa significherà il loro reinserimento nella società? Che sentimenti nutriranno le persone vicine?
Che fine ha fatto Baby Jane, attraverso un grande viaggio, metterà in primo piano il racconto del riscatto sociale delle persone che hanno sbagliato e hanno pagato il prezzo con la prigione.

Bette Davis e Joan Crawford in una scena del film Che fine ha fatto Baby Jane?
Bette Davis e Joan Crawford in una scena del film Che fine ha fatto Baby Jane?

Franca Leosini, che nel giugno 2020 era tornata sul terzo canale RAI con le ultime due "Storie maledette", aveva dichiarato qualche mese fa in un'intervista con La Stampa: "Durante questi mesi di restrizioni ho lavorato alla realizzazione del mio nuovo programma [...] Porta il titolo di un vecchio film, Che fine ha fatto Baby Jane?, restituendone anche il senso [...] Per certi crimini mediatici esiste una memoria storica. Chi non ne regge il peso, una volta fuori, si trasferisce all'estero [...]. Il carcere è prima di tutto un'espiazione. Lì ci si confronta con il bene, ma anche con il male. Certo, ci sono tante strutture straordinarie, penso a Opera, Bollate, Rebibbia, dove, e la gente questo spesso lo ignora, i detenuti si dedicano ad attività culturali, ma la riabilitazione è soggettiva".

Che fine ha fatto Baby Jane andrà in onda quando terminerà la seconda stagione di Lui è peggio di me, lo show condotto da Giorgio Panariello e Marco Giallini.