Fausto Brizzi: Barbareschi e De Laurentiis pronti a lavorare con lui

Le accuse di molestie non hanno impedito a Poveri ma ricchissimi di ottenere buoni incassi e sembrano non aver intimorito i produttori cinematografici.

Le accuse rivolte al regista Fausto Brizzi non sembrano aver avuto delle ripercussioni negative sul suo film Poveri ma ricchissimi, che ha ottenuto buoni incassi durante le feste rimanendo solo alle spalle di Star Wars: Gli ultimi Jedi.
La situazione sembra ora più tranquilla e positiva per il filmmaker, sostenuto anche dai produttori.

Luca Barbareschi, alla guida di Casanova, ha infatti rivelato che vorrebbe affidargli tre film, mentre la Medusa ha congelato il suo contratto e al tempo stesso condannato la gogna mediatica a cui è stato sottoposto Brizzi.
Il Messaggero, inoltre, ha rivelato che Brizzi ha incontrato recentemente un altro paio di produttori importanti che sono pronti a finanziargli un film e Aurelio De Laurentiis non ha esitato nel dichiarare: "Certo che tornerei a lavorare con lui. Fausto ha lavorato con me da sceneggiatore e la sua collaborazione è stata concreta, positiva. Se rifacessimo un film insieme, di sicuro sarebbe un grande successo".

Fausto Brizzi: Barbareschi e De Laurentiis pronti...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Enrico Brignano: "Brizzi? Contro di lui macchina del fango. Ricordate Tortora e Sabani?"
Box Office Italia, Star Wars: Gli ultimi Jedi vola verso i 6 milioni