Fallout: il videogioco diventa una serie Amazon grazie ai creatori di Westworld

I creatori di Westworld Jonathan Nolan e Lisa Joy si lanciano in una nuova impresa per conto di Amazon Prime Video, adattare per il piccolo schermo la serie di videogame Fallout.

NOTIZIA di 11/01/2022

Amazon Prime Video ha approvato ufficialmente la realizzazione di Fallout, serie che adatterà il popolare videogioco omonimo. Come rivela Deadline, a occuparsi dello show sarà il co-creatore di Westworld Jonathan Nolan, che dirigerà il pilot e fungerà da produttore esecutivo.

La serie, basata sul popolare franchise di videogiochi post-apocalittico, sarà firmata da Jonathan Nolan e dalla moglie e co-creatrice di Westworld, Lisa Joy. Kilter Films produrrà la serie con Joy e Athena Wickham insieme a James Altman e Todd Howard di Bethesda.

"Fallout è una delle più grandi serie di giochi di tutti i tempi", hanno detto Lisa Joy e Jonathan Nolan nel 2020, commentando il progetto annunciato da Deadline. "Ogni capitolo di questa storia follemente fantasiosa ci è costato innumerevoli ore che avremmo potuto trascorrere con la famiglia e gli amici. Quindi siamo incredibilmente entusiasti di collaborare con Todd Howard e il resto del brillante team di Bethesda per dare vita a questo universo enorme, sovversivo e oscuramente divertente con Amazon Studios".

Fallout è ambientato dopo una guerra nucleare. La serie vedrà come showrunner Geneva Robertson-Dworet, che ha collaborato allo script di Captain Marvel e Tomb Raider, e Graham Wagner.

La serie Fallout è stata lanciata nel 1997 su PC da Interplay Productions. Tuttavia, la sua popolarità è aumentata vertiginosamente nel 2008 dopo che Bethesda ha rilasciato Fallout 3 per console e PC. Da allora sono stati rilasciati Fallout 4, un MMO chiamato Fallout 76 e il videogioco di simulazione gratuito Fallout Shelter.