Eurovision 2021: i Maneskin eseguono la loro Zitti e Buoni (VIDEO)

Un video dell'Eurovision Song Contest 2021 ritrae i Maneskin mentre suonano per la prima volta il brano Zitti e Buoni sul palco dell'evento musicale europeo.

NOTIZIA di 14/05/2021

I Maneskin hanno suonato per la prima prova il brano Zitti e Buoni sul palco dell'Eurovision Song Contest 2021. Per l'occasione, il frontman Damiano David si è presentato senza maglietta, come testimonia il video della loro prova in vista della finale del 22 maggio.

Manca poco più di una settimana alla serata finale dell'Eurovision Song Contest 2021, l'evento che ogni anno riunisce su un unico palco le migliori rappresentanze musicali dei paesi europei. La scorsa edizione, quella in cui l'Italia sarebbe stata rappresentata da Diodato con Fai rumore, è stata annullata a causa dell'emergenza sanitaria, mentre per il 2021 si è riusciti a fare un piccolo passo verso il ritorno alla normalità organizzando l'evento presso l'Ahoy Rotterdam, nei Paesi Bassi. In questo caso, il nostro Paese sarà rappresentato dai Maneskin, la giovane band che ha trionfato sul palco del Festival di Sanremo con il brano Zitti e buoni. Il gruppo capitanato da Damiano David porterà un'ondata di rock e adrenalina, come anticipa il video in cui vediamo la prima prova eseguita sul palco dell'Eurovision Song Contest.

Stando a ciò che mostra il filmato, il frontman dei Maneskin si esibirà senza maglietta, per la gioia dei fan, e si muoverà tra gli altri membri del gruppo: il batterista Ethan Torchio, il chitarrista Thomas Raggi e la bassista Victoria De Angelis. A far da cornice alla loro performance, poi, ci saranno degli effetti pirotecnici mai utilizzati prima in associazione ad un artista italiano. Insomma, le premesse per un'esibizione di gran livello ci sono tutte, ed è per questo che l'Italia continua a nutrire grandi speranze per una vittoria che manca ormai da trent'anni. Gli unici due trionfi sul palco dell'Eurovision Song Contest risalgono infatti al 1964 e al 1992, quando a vincere furono, rispettivamente, Gigliola Cinquetti con Non ho l'età e Toto Cutugno con Insieme.

Per quanto riguarda i Maneskin, il successo è esploso nel 2017, ad un anno dalla loro formazione, in seguito alla vittoria dell'undicesima edizione di X Factor. Da quel momento sono stati pubblicati diversi singoli di successo come Chosen (doppio disco di platino), Morirò da re (doppio disco di platino) e Torna a casa (cinque volte disco di platino).