Facebook

Earl Boen è morto a 81 anni, aveva recitato nella saga di Terminator

L'attore Earl Boen è morto nella giornata di giovedì 5 gennaio 2023 all'età di 81 anni, in carriera aveva recitato in molti progetti come la saga di Terminator.

Earl Boen è morto a 81 anni, aveva recitato nella saga di Terminator

Earl Boen è morto all'età di 81 anni nella giornata di giovedì 5 gennaio 2023. L'attore era conosciuto dal pubblico cinematografico per aver recitato nella saga di Terminator e aver lavorato come doppiatore.

Nell'autunno 2022 Earl Boen ha scoperto di avere un tumore ai polmoni e ha perso la vita poche ore fa mentre era nelle isole Hawaii.

L'attore ha recitato in Terminator, e nei successivi due sequel, con la parte del Dottor Silberman, uno psicologo criminale che ha interrogato Kyle Reese (Michael Biehn) nel primo film. Boen è apparso anche nel 2019 in Terminator: Dark Fate.

Una foto di Earl Boen
Una foto di Earl Boen

L'attore era nato il 4 agosto 1941 e ha lavorato in moltissimi progetti, tra serie, film e videogiochi. Tra i titoli a cui ha partecipato ci sono 9 to 5, Living in Peril, The Prince, Alien Nation, Walk Like a Man, Mama's Family, The Streets of San Francisco, Hawaii Five-O, Wonder Woman, Fantasy Island, Cuori senza età e Seinfeld.

Beon ha poi dato voce a Mister Bleakman in Clifford the Big Red Dog, Señor Senior Sr. in Kim Possible, oltre a essere coinvolto come narratore nei videogame World of Warcraft e Monkey Island.