Diane Kruger su Norman Reedus e quell'acquisto folle a sua insaputa: "Me lo ha detto dopo"

Nel corso della sua apparizione al Jimmy Kimmel Live, Diane Kruger si è tolta un sassolino dalla scarpa nei confronti del suo fidanzato Norman Reedus, reo di aver acquistato una casa senza il suo permesso.

NOTIZIA di 10/04/2022

A quanto pare, Norman Reedus avrebbe acquistato una casa in California senza prima aver chiesto il parere alla sua fidanzata, Diane Kruger. Lo ha raccontato l'attrice di Bastardi senza gloria durante la sua apparizione al Jimmy Kimmel Live.

A quanto pare, Diane Kruger e il suo fidanzato Norman Reedus avrebbero dato un'occhiata a una casa in California poco prima di un meeting per la lettura della sceneggiatura di Swimming with Sharks, il nuovo progetto in cui lei è coinvolta. L'abitazione era parecchio interessante ma distante da New York, sede principale della quotidianità dei due.

Al termine della giornata di lavoro, Diane Kruger ha acceso lo smartphone e ha trovato una caterva di messaggi da parte di Norman Reedus. Secondo quanto raccontato dall'attrice, il suo fidanzato le ha scritto: "Sai, poi sono tornato in quell'abitazione. Era molto bella. Dici che dovremmo trasferirci da NY alla California? Non so... Dovremmo fare un'offerta. Beh, ecco, ho già fatto un'offerta. In realtà, l'ho comprata!".

Clamoroso colpo di scena! A quanto pare, non si tratta del primo acquisto che Norman Reedus ha fatto senza averla consultata per conoscere il suo parere. Diane Kruger ha raccontato: "Norman è un acquirente folle. Lo definisco 'un acquirente di mezzanotte' perché compra qualcosa e torna a casa con gli oggetti più improbabili che esistano!".

La coppia è formalmente impegnata da poco meno di un anno e ha una figlia di tre anni. L'ultimo progetto di Diane Kruger è Swimming with Sharks, in cui toglie i veli in numerose scene. Nel corso di un'intervista con Insider, la Kruger ha raccontato: "La motivazione alla base di una scena di sesso dev'essere buona e seria. In genere, non sono d'accordo a denudarmi davanti alla macchina da presa. Voglio controllare il modo in cui vengo mostrata. Devo avere tutto sotto controllo!".